Giovedi 18/07/2024 ore 10:26:34
Home Corso di Borsa Trade Blog Libro Trading Ways Trading Utility Market Forecast Disclaimer

 

"Non basta la voglia di fare (1 Luglio 2012)"

 

July, 2012


Non basta la voglia di fare (1 Luglio 2012)

01 July, 2012

Cari tutti, non basta la voglia di fare per riuscire a fare. In questo weekend volevamo aggiornare il sito, il privè ed il commento generale sui mercati finanziari (versione ridotta - mensile) ma ne abbiamo passate di tutti i colori (qui fuori Roma): in primis problemi ancora con gli screener prorealtime (lunedì dalla metropoli cercheremo di risolvere), poi problemi con la connettività UMTS di Vodafone (che ieri per tutto il giorno dava linea IP ma non l'indirizzo del DNS e quindi non potevamo lavorare) e da stamattina il "top": mancanza di corrente. Pur avendo chiamato l'ENEL alle 5:30 ed essendo intervenuti alle 7, solo adesso si stanno risolvendo i problemi. I ragazzi dell'ENEL hanno lavorato tutto il giorno sotto un sole FEROCE e in questo senso devo spendere parole di merito per questa azienda che ha messo in campo tutte le risorse a disposizione per la soluzione del problema. Sono intervenuti 2 ragazzi, poi sono arrivati massa, nel primo pomeriggio (di domenica) addiruttura con una ruspa per riparare un cavo in corto sotto il manto stradale. Davvero bravi. Grazie.

Perdurano comunque problemi di connessione Internet, connettività disponibile solo a tratti e comunque molto lenta (altro che 4 Gbps...)

Tutto ciò deriva dall'invasione dei pezzi di merda di Roma, mostri metropolitani deformi nell'animo e nel corpo che si recano qui solo quando fa caldo, a distruggere un territorio che non gli appatiene ne legalmente ne moralmente ...

 

Per quanto riguarda l'aggiornamento del commento generale sui mercati finanziari è evidente che l'esplosione del venerdì ha cambiato almeo un pò lo scenario. Al di là dei livelli tecnici e del superamento di misura della linea della morte del Gann Square FTSE/MIB, in rimbalzo dalla fan bear, la questione non ci convicence e quindi siamo molto prudenti. Non ci sentiamo quindi di cambiare view in bullish per queste ragioni principali:

 

  1. la notizia del venerdì è di natura "salvataggio". Non è una news di conquista. Sembra una specie di ammirstizio e ciò non ci piace: la guerra finisce con dei vincitori e degli sconfitti, il pareggio non serve a nessuno.
  2. il superamento della linea della morte del Gann Square è di misura. Il fenomeno è ancora un camminamento, forse luglio lo potrà smentire.
  3.  il timing positivo (S9T + Data di Gann 4 Luglio) è in esaurimento e poi si torna nel setup bear più lungo che è quello del III mercoledì del mese (più eventuali altri che si formeranno). La forza la vorremmo vedere quando il timing del mercato è negativo.
  4. la rottura di quota 14100 è stata solo per qualche "minuto" di borsa aperta. Servirebbe tenerla per più di 4 ore , senza mai andararci sotto: in tal caso avremmo area 15000 circa come primi target, sempre come ricopertura short di più lungo "periodo" e target di manipolazione prodotti Sed.Ex.
  5. Altri commenti li faremo nella giornata di lunedì sul commento generale che speriamo di riuscire ad aggiornare. C'è altro da dire ma il punto 1 è la nostra principale paura.

 

Buona Domenica e Forza Italia !

 

posted on: 16:05