Giovedi 13/12/2018 ore 09:44:52HOME   Disclaimer

Forecast FTSE/MIB 2015

Italia, 31 Dicembre 2014

In questo tradizionale articolo di fine anno ci cimentiamo nella previsione di ciò che potrà avvenire nel prossimo anno sui mercati finanziari, focalizzando l'analisi sull'indice FTSE/MIB. Non è nostra pretesa leggere il futuro, perchè non siamo in grado di farlo, ma cerchiamo di guardare oltre nel tempo, fino a dove abbiamo visibilità, utilizzando strumenti analitici non convenzionali ed ignorando aspetti fondamentali (economici e politici) e timing correlati. Quest'anno gli eventi fondamentali saranno sostanzialmente due: il QE BCE e l'aumento dei tassi sul mercato USA, attesi rispettivamente entro Marzo e Giugno, mentre altre vicende importanti potranno riguardare la guerra americana contro la Russia , che avrà impatti sull'andamento delle commodity, crude ed oro. Da un certo punto di vista, non essendoci per il momento altri "cavalli di battaglia", il settore azionario sembra oggi l'unico "contenitore" di asset class dove potrà confluire il "denaro facile" della BCE, almeno fino a quando le obbligazioni governative renderanno praticamene zero e le commodity non troveranno una ragione per riprendere a salire dopo il lungo periodo di "deprezzamento forzato". L'aspetto dei "fondamentali" (in questo senso esteso) dovrà comunque confermare il predict esoterico/metafisico che prediligiamo in modo assoluto.

Anche quest'anno usiamo timing di astrofinanza con il Siderografo di Bradley e target price/time derivati dalla teoria del Gann Square con il nostro proprio Square FTSE/MIB, analisi che utilizziamo oramai da diversi anni proprio per forecast di lungo periodo. Alcuni dei timing indicati da questi due "strumenti" sono stati confermati da altri impianti di timing/forecast, come la Master Chart a Base 12 e la Permanent Chart a base 20 che, non conoscendo bene o completamente in alcuni aspetti, non possiamo utilizzare come elemento primario di predict. Vale la pena indicare, tuttavia, che alcuni di questi predict esoterici di Gann vedono il 2015 come anno dell'ascensione, quindi di pieno bull market.

Anche quest'anno offriamo delle indicazioni di massima senza andarle a spiegare nel dettaglio e senza descrivere incongruenze, opzioni, aspetti dei vari modelli di previsione ciclica dell'andamento del mercato. Offriamo quindi una prima view sul nostro lavoro continuum di ricerca dell'armonia. Al Privé fabiolongo.com da un lato dettaglieremo meglio le dinamiche previste sul mercato, ad esempio con il potentissimo metodo di predict delle Gann Fan e con lo studio dei altri timing non descritti qui (es Time Cycle 52 week), e dall'altro aggiorneremo mese per mese la view sull'anno solare e la view di medio-lungo periodo (ossia a 12 mesi) che nel corso dell'anno scavallerà anche il limite dell'anno solare 2015.


 
 

Nella nostra Timing Chart per il 2015, che riportiamo giornalmente in automatico sulla sezione tradeblog con i prossimi eventi, quest'anno ci sono 97 eventi di timing sui 365 giorni dell'anno. Anche quest'anno un certo numero di questi eventi, 8, si sovrappone nella medesima giornata, circostanza che reputiamo sempre come cosa singolare. Queste date speciali sono il 9 Febbraio, il 21 e 27 Marzo, il 5 Aprile, il 30 maggio, il 7 settembre, l'8 ed il 30 Novembre. Gli eventi che trattiamo nella timing chart sono di natura estoterica, metafisica, pragmatica o statistica, che indicano dai timing di breve periodo (S9T, III mercoledì del mese) a quelli di lungo periodo (porzioni cicliche). Gennaio, Marzo, e Novembre sono i mesi con la più alta concentrazione di eventi di timing, anche se le milestone principali saranno sostanzialmente quella di Gennaio e Giugno. Alcuni timing a Giugno, essendo a setup e "non a priori", non ci consentono di fare previsioni sin da adesso per quanto verrà dopo Giugno 2015 sui mercati finanziari, anche se confessiamo di aver già un'idea ed un predict di massima dato appunto dal metodo delle Gann Fan che non esporremo in questo articolo.

Il siderografo di Bradley per il 2015 presenta un solo evento major, a Giugno, e diversi eventi minor di cui ne reputiamo attendibili, o significativi, solo 6.

Siderografo di Bradley 2015

Assumendo nota la teoria del Siderografo di Bradley, secondo nostra accezione, questo timing definirà punti significativi di correzione od inversione del trend, dove inversione va inteso in senso ampio, ossia come rottura dei precedenti range di riferimento e non di trend reversal. Siamo già in una fase di INVERSIONE che si è verficata al setup del 21 Novembre 2014 e che traguarda appunto Giugno. A differenza dall'anno passatato (cfr Forecast Mercati Finanziari 2014), dove indicavamo long sul mercato contro ogni view deterrente al long del "parco buoi" erudito, quest'anno a Novembre l'interpretazione della divergenza non è stata di facile lettura e ci ha costretto a "spaccarci la testa", nella ricerca dell'armonia, al punto di farci andare a rivedere vecchi timing che abbiamo scoperto di aver letto male (TC-52 week USA che era bull e letto erroneamente bearish). La divergenza di Novembre prediceva che i precedenti range dovranno essere rotti a rialzo od a ribasso, quindi valevano i livelli del periodo precedente, pari a 2071-1820 per S&P500 e 21481-17555 per FTSE/MIB. Dopo varie congetture abbiamo individuato che il mercato americano avrebbe fatto un nuovo massimo (= setup inversivo bullish), previsione ad oggi già in-line con S&P500 su massimo numerologico debole (colpito 2093) e che non indica più nulla di concreto, volendo sfruttarlo oggi. Tecnicamente il mercato potrebbe andare ovunque anche se per altri aspetti (es scenario di forza sul suo Ciclo dei 90 anni) riteniamo che dovrà correggere fino ad inizio febbraio, in area 2010 (incrocio fan di impianto sperimentale), per poi andare a ricostruire quanto perduto nel mese (view da confermare in febbraio) potendo anche aggiornare altri massimi numerologici che contempliamo nell'analisi al Privé. Per FTSEMIB, invece, l'analisi è stata maggiormente complessa per via di timing precedenti (di Luglio e Settembre) che erano bearish ed erano in chiusura della loro fase, quindi alla fine a Novembre abbiamo trovato una dinamica armonica in cui fino a Marzo il FTSE/MIB non andrà sopra i 21500 punti, e poi o si attuerà il setup inversivo bearish (andando sotto i 17500) oppure si attueranno recuperi compatibili addirittura con un setup inversivo bullish (anzichè bearish) andando a rompere area 21500. Non deve meravigliare che ci siano due scenari completamente differenti: questa è la lettura corretta di Bradley quando c'è la cosidetta INVERSIONE. Altri setup, che lasciamo dedicati al Privè, ci confermano una "view laterale" fino a marzo, ossia di volatilità e contraddizione duale generata da timing bearish attivati a quote più alte e da timing bullish attiviati a quote più basse, quindi uno scenario esoterico compatibile pur per escursioni sopra e sotto quelle quote di riferimento ma che necessariamente dovranno convergere a Marzo nel range 18900-20127. Poi varrà un'inversione che vogliamo auspicarci sia bullish fino a Giugno.

Omettiamo altre considerazioni specifiche al periodo giugno-dicembre che lasciamo al Privè ed agli aggiornamenti del 2015.

 
 

Per quanto riguarda il Gann Square del FTSE/MIB, raffigurato qui di sotto al close di Dicembre, da anni stiamo utilizzando un impianto che vede il quadrato costruito sul range di prezzi 50K-0 e sul range di tempi Gennaio 2000 - Marzo 2017, ossia un quadrato di circa 17 anni (6212 giorni), in cui l'unità naturale è di circa 8 punti per giorno solare. Riportiamo quanto già indicato in precedenti articoli: nel back-test precedente al 2008, centro del quadrato, l'impianto mostra un'ottima valenza in merito alle dinamiche sulle linee diagonali e agli incroci (target price/time) di linee della vita e della morte, mentre non è completamente armonico con i target dei quadranti di appartenenza (ossia angoli destri in alto od in basso al quadrante di riferimento), target che tuttavia hanno sempre un peso ed una capacità di predict minore rispetto agli incroci ed ai fenomeni di camminamento, perdita e convergenza sulle varie linee. Nel 2009, quando una linea della vita (tratteggiata) incrociò le quote del FTSE/MIB in area 12300, l'evento segnò il minimo del mercato e successivo rebound bull che diede temporaneo respiro dalla crisi sub-prime; la stessa linea, oramai proven, determinò un predict di ritorno ai minimi storici quando violata a ribasso dopo il 2011.

In quest'anno solare abbiamo aggiunto altre 2 linee della vita che sono in scope ai valori spazio/tempo dell'indice e che sono ben visibili (in colore verde) sotto la linea tratteggiata.

Gann Square indice FTSEMIB al 31 dicembre 2014

Negli ultimi anni il Gann Square ha predetto bene alcuni obiettivi, quale quello numerico dei 16700 punti nel luglio 2011 (vedi incrocio linee "vita e morte"), il predict in area 20K punti per ottobre 2013 (che era l’incrocio della linea della vita e di una linea della morte che in pochi attendevano dopo i problemi politici di un pease ingovernabile), ed anche altri incroci di linee che si individuano immediatamente nel grafico anche nel 2014 (ricordiamo bene che anche questi target furono sorprese rialziste che successivamente produssero forecast con target price in area 25000-3000 punti... )
Vediamo al futuro: adesso siamo nel quadrante fra i 18791 ed i 25000 punti, in un timing major (major perchè multiplo di 8) che è partito a dicembre 2012 (level 48/64) e che termina il 17 gennaio 2015 ((48+8)/64) e di cui da tempo, al Privè, indicavamo fosse il range di riferimento fino a quando non violato close mensile. Ai tempi indicavamo che, come target di quadrante, dei i 3-4 potenziali evidenziati in figura sulla linea verticale del gennaio 2015, era lecito aspettarsi il mercato in area 18791 data la configurazione sotto 2 le linee della vita e supportata da una terza linea della vita che ci portava proprio in area 18791 a Gennaio. Adesso siamo proprio a questo punto, forse un mese prima, visto che a dicembre 2014 siamo a 19011 close mensile, e quindi il mercato sta onorando il target di quadrante di Gennaio 2015 (quello in basso a destra). Per il resto del 2015 la vera forza ed il destino bullish del mercato si avrebbe con la tenuta del quadrante (18791-25000) e sicuaramente con la tenuta della linea 0-25K di 1/2 square , linea che ci porterebbe a 25000 punti per marzo 2017. Negli ultimi mesi questa linea ha tenuto per ben 3 volte, essendo andato (FTSEMIB) in spike mensile sotto la linea (fino a 17500) ma non perdendo mai il livello dinamico rialzista al close mensile. Proprio area 17500, doppio minimo del mercato nella seconda metà del 2014, riveste un punto importante in quanto è il 50% del range rialzista definito con il minimo del 2012 e con il massimo successivo (fatto nell'anno 2014). La linea della vita quindi sarà lo sparticque bull-bear dell'ultimo quadrante FTSE/MIB fino al 2017, portandoci tra oltre 2 anni in uno dei punti chiave numerologici che si trovano nella linea verticale del marzo 2017 (fine Gann Square). Da qui al 2017 ci sono ovviamente altri quadranti minor, e quindi di minor valenza, perchè come tempi non sono multipli di 8: le date sono 17-gen-15 (end major) , 24-apr-15, 30-lug-15, 04-nov-15, 09-feb-16, 16-mag-16, 21-ago-16, 26-nov-16, 04-mar-17. Queste date definiranno dei setup di porzioni cicliche del Gann Square che studieremo a tempo debito correndandolo di altre linee della vita e della morte di valenza minor. La configurazione, ad oggi, ci induce a pensare ad uno scenario positivo proprio perchè il mercato sta onorando un target ribassista di Gann Square (angolo del quadrato in basso a dx) ma non ha mai perso il supporto del quadrante stesso e di quella linea della vita che al momento appare forte al punto da evitare la perdita di 17500 e quindi la debacle del mercato. Riteniamo giusto sottolineare che sotto quota (17500/17300) si possano generare scenari catastrofici con ribassi almeno in area 15000, visto che non ci sarà la linea della vita a supporto dell'ipotetico tripo minimo (a Gennaio la linea vale 18650 circa e cresce di circa 250 punti/mese).

Ultima nota sul fatto che l'incrocio potenziale in area 11.000 punti per il 2015 (vedi grafico) sembra al momento scongiurato data la permanenza sopra la linea in questione (0-25K di 1/2 square) a meno di eventi drammatici a livello geo-politico o naturale a cui nemmeno vogliamo pensare, visto che sarebbero estremamente violenti al punto da far perdere il 50% del valore del nostro listino nel giro di qualche mese. Nel frattempo invece pensiamo alla costruzione di un nuovo Gann Square che traguardi oltre il 2017 e di cui abbiamo già delle ipotesi (incluso il Ciclo dei 90 anni) che condivideremo a tempo debito nella sezione Privé.

La sintesi di questa analisi è che ci sono tutti gli elementi per pensare ad un 2015 bullish almeno fino a Giugno, con un periodo di forte debolezza nel mese di Gennaio, seguito da andamento "laterale" fino a Marzo (ossia nel range su indicato) e poi con il mercato che prenderà una direzione precisa di tipo inversivo fino a Giugno; crediamo sarà bullish fino a prova contraria, prova che è da ricercare anche con altri metodi analitici, oltre che con il Gann Square, tipo le Gann Fan ed altri strumenti di più breve periodo (trimestrali). Sul nostro Privé aggiorneremo settimanalmente questa view, come prima sezione del nostro Commento Generale sui mercati finanziari.
Per chi ragiona sui fondamentali, anzichè su aspetti esoterici, c'è da osservare che solo la formazione di un attrattore di capitali alternativo a quello del segmento azionario (tipo metalli preziosi, o crude, od aumento tassi d’interesse o riduzione QE a livello WW, inteso al netto delle staffette FED-BoJ-BCE) sarebbe l'elemento razionale che potrebbe creare un disinvestimento dall’azionario e poi fomentare il bear market, soprattutto a livello Italiano, che perse quota di 17500/300 avrà spazi di discesa davvero enormi. Inutile pensare e fissarsi ad oggi che i P/E americani sono a 20 o che il paese non cresce, perchè, benchè giustissimo e razionale, dal 2003 al 2007, in uno scenario simile, il mercato crebbe per ben 4 anni prima di avviare la crisi dei subprime.

www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000