Martedi 19/02/2019 ore 18:07:34
Home Corso di Borsa Trade Blog Libro Trading Ways Trading Utility Market Forecast Disclaimer

 

Archive - April, 2009
 
Fabio Longo Trade Blog   fabiolongo.com TradeBlog  
 
Most recent entry is first.
Search blog
 
Archives 
 

A clear roadmap discovered

30 April, 2009

I mercati oggi proseguono la corsa con forza: opening gap-up per SPMIB a prendere immediatamente lo stop del MS @ 19500 e raggiunto questo obiettivo il mercato tiene ancora con forza e mette nel mirino il fratellino @ 20000, con stop a 19540. Forza bullish come ai tempi della new economy. Tratto profitto da questo evento di stop spero di riuscire anche al prossimo. Anche SP500 fa lo stesso, dopo aver rotto la resistenza S9P a 870/75, ormai anche resistenza di AT da quando testò questo livello metafisico.

 

Tutto ciò si conforma ai nuovi impianti S9T, nella misura che le loro dimensioni cardinali individuano correttamente i massimi, mentre sarebbe chiedere troppo, ovvero rendere banale la dinamica del mercato, se anche le fasi dei minimi si allineassero sulle diagonali dello square. Anche perchè non c'è mai stato un momento di ribasso, siamo saliti su dritti "a 45°" senza fermarsi mai. Questi eventi mi portano quindi ad individuare una chiara roadmap price/time per il mercato SPMIB ed USA da qui a fine giugno, in cui i prossimi 4 giorni solari saranno bear (ma 3 giorni di chiusura dei mercati....), per poi proseguire bullish. Probabile anche che si raggiunga lo stop  "del fondo" short ABN che indicavo io stesso nel post di qualche giorno fa. Tutto torna. Sulla share del privè sarà caricato a fine weekend il commento generale indicando con precisione, come da cortese richiesta, date e livelli di reverse degli indici, anche se putroppo per i TP gli impianti fan bullish vanno nuovamente rifatti con questo nuovo ennesimo massimo dei mercati. Studierò se riprendere in considerazione il vecchio setup con le prime 2 week bullish che comunque ha funzionato egregiamente e probabilmente tale struttura price/time coinciderà con quella della fine del lunghissimo ciclo bull.

 

In questa ottica, per un sell entro la giornatà di lunedì, ho comprato 1000 miseri pezzi delk MS @ 20000, ormai a 2 passi dallo stop per un sell in area di primo supporto S9P, circa 135% di apprezzamento potenziale se la view funzionasse e ci pagerei tutte le commissioni settimanali. Chiudo in rapporto 3:2 posizioni short vs long.

 

Buona domenica e buon 1° Maggio "RIPOSAMOSE"

 

30/04/2009

16:34:25

ORDINE N.: 20090430007054

OPERAZIONE: Acquisto

TITOLO: ABN BE SPMIB 20000

QUANTITA’ ESEGUITA: 1000

QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0

PREZZO: 0.043

COMMISSIONI: 2

 

posted on 17:32   link   . . . . .  up

 

Flash *** Eseguiti minilong

30 April, 2009

Il commento al close....

 

 

posted on 15:28   link   . . . . .  up

 

Eventi terrestri del 30 aprile

30 April, 2009

Questo mese solare si conclude con una giornata di dati ed eventi sui fondamentali, sui quale potrebbe generarsi un movimento deciso bull/bear che ritengo possa avere grandi possibilità di essere una TRAP indipendentemente dal verso che prenderanno i mercati. Attenzione quindi al trend following di breve per coloro che hanno la fortuna di sedere di fronte al TOL all-day-long.

Mattina:

  • Germania: tasso di disoccupazione e variazione del numero disoccupati Germania.
  • Italia: IPCA e indice dei prezzi al consumo annuale e mensile.

Pomeriggio

  • Stati Uniti: indice PMI, redditi famiglie, richieste di sussidio, consumi

 

Si evidenziano inoltre numerose assemblee di bilancio o trimestrali per aziende quotate su MTA, disponibili a questo link. http://www.borsaitaliana.it/bitApp/companyEvents/search.bit 

Di queste particolarmente "importanti" potrebbero essere la trimestrale di CIR ed di Edison rispettivamente come benchmark per il settore industriale ed energetico a livello nazionale.

 

Per tali valori e dati di bilancio mi aspetto che battano unb po tutti le attese del mercato, ma al solito i prezzi dei titoli e i valori degli indici sono già avanti rispetto ai fondamentali, ossia già scontano abbondantemente qualsiasi notizia sui fondamentali che si riferisce appunto al trimestre passato. Prima il mercato e dopo, molto dopo, i fondamentali.

 

posted on 07:49   link   . . . . .  up

 

SUPERDOME

29 April, 2009

Giornata trascorsa sul TOL solo fino alle 9.20, come detto ieri, per poi iniziare una lunga giornata lavorativa terminata poco fa, le solite 12 ore di lavoro.

 

Non ho seguito nulla, ma la lettura del grafico real time evidenzia su SPMIB un lungo laterale contenuto dalla resistenza S9P a 18700/800 e poi la solita bear-trap con chiusura sui max daily. Ormai il mercato non conosce vergogna rialzista come non ha conosciuto quella ribassista mesi fa, interpretabile come una compensazione a carattere metafisico od anche come un bel lavoro di super-calcolatori, come possono essere i migliori calcolatori sul mercato: HP Integrity Superdome.

Sparsi per gli istituti finanziari che emettono prodotti derivati, i supercomputer calcolano real-time i profit/loss in funzione della perturbazione dei trader in acquisto/vendita ed indicano quali titoli comprare o vendere, sul paniere azionario che compone gli indici, al fine di fare quanto più cassa possibile in ragione della presenza di altri posizioni in denaro/lettera su questi titoli ed appunto risolvendo un sistemone complicatissivo dove qualcuno dovrà guadagnare ma la maggior parte di loro deve essere ben derubata producendo un cassa sistematicamente positiva.  L'obiettivo ora è il MS SPMIB 19500, NL0009007160, con stop loss 19060. Furono emessi 1 milione di pezzi a 0.213 quindi 213 K€ da portare in cassa, forzando il sottostante ma senza pagare troppo sui titoli del paniere. Il supercomputer da 128 CPU ed 1 TB di RAM lavora sodo e indica con precisione QUANDO e COSA comperare: oggi era giornata buona per strappare una bear trap e poi un bel rialzo su qualche titolo non presidiato in lettera dai trader.

 

E' sicuro che questo mercato BULL finirà, noi studieremo la cosa per indivuduare il timing del crollo ... per adesso ancora nuovo max su SPMIB ed anche su SP500 alla rottura dell'equivalente resistenza S9P a SUD.

 

Per me ordini automatici eseguivano short su Banco Popolare via MS ABN  indicato sotto e short SPMIB 21000 a 18800. Invariate le altre posizioni fra cui i long SPMIB che sappiamo bene dove arriveranno e quindi probabilmente ne caricheremo domani degli altri sempre con ordini automatici in pre-apertura.

 

posted on 20:54   link   . . . . .  up

 

Short su Bancari Italiani

29 April, 2009

In risposta al Blog di grande Franco Meglioli "DRITTA DEL GIORNO: Banco Popolare" è noto che con Delibera Consob n.16813, che ha prorogato la precedente Delibera n.16781 sino al 31/05/2009, il servizio di vendita Short è disponibile solo su alcuni titoli quotati sul mercato italiano. In particolare sono assenti tutte le banche (ma come mai ?) e ieri gli stress test USA non hanno prodotto esito favorevole per 2 grandi istituti USA.

Detto questo ci sono i seguenti prodotti finanizari ABN Minishort Leverage Cetificates che, pur non avendo la liquidità di un titolo, possono funzionare bene, richiedere meno capitale e non richiedere marginazione.

 

  1. Banco Popolare: NL0009008622 Stop Loss 5.28
  2. Unicredit: NL0009054873 Stop Loss 1.99
  3. ISP: NL0009007988 Stop Loss 2.46
  4. BPMS: NL0009007822 Stop Loss 1.99 (pericolossissimo, ce ne sono altri più alti 2.62, 3.1 ...)
  5. BPM: NL0009008564 Stop Loss 4.72

 

Ci sono inoltre MS per Mediobanca e UBIBanca. 

Potrebbe valere la pena costruire un fondo Minishort da trattare a straddle con posizioni long sui titoli.

 

 

posted on 07:55   link   . . . . .  up

 

The Performance Day

28 April, 2009

Giornata trascorsa sul TOL in stato di semi-ferie sia come recupero di mesi passati a lavorare 12 ore al giorno sia come preparazione psico-fisica ad importanti impegni presso cliente che mi terranno completamente out nelle giornate di domani e dopo domani. E' andata bene con prestazioni positive di 2 digit rispetto al close di venerdì sera. Oltre quanto fatto in open e sintetizzato nel blog sotto, nel pomeriggio chiudevo quasi tutti i ML a 21000, visto che il recupero era troppo importante (addirittura piccoli guadagni) e contestualmente aprivo long visto che la struttura price del mercato suggeriva un recupero, soprattutto il mio supporto S9P di SP500 a 850/45 (min 847). Chiudevo con un freeze matematico delle posizioni long con minishort a 20000 e 21000, ben sotto dove li avevo lasciati. Bene. Domani i mercati possono fare quello che vogliono, ma tenterò acquisti con ordini automatici sempre sui livelli S9P.  

 

E' chiaro a tutti adesso che il mercato non vuole sapere di scendere con decisione; arriverà il suo momento. Ma così come per anni abbiamo desiderato urlare "MILANO SPACCA !!!" adesso non facciamo l'errore di dire "MILANO SCHIOPPA" senza constarlo prima. Per adesso è un laterale ambiguo e "falso", sempre con impostazione FORTEMENTE BULL.  I range metafisici sono enormi, consiglio strategie sul derivato con ampi margini, tipo 16700-22600.

 

Condivido con tutti un acquisto fatto oggi che sia di buon aspicio a guadagni nazionali almeno per comprare "fave e pecorino" per il primo maggio, e contribuire al ciclo del Gas naturale umano :-)

Dopo tanto tempo che non facevo trade su commodities, oggi ho notato proprio ETF GAS NATURAL, ormai ai minimi storici, parliamo di roba che valeva 14$ 1 anno fa (vedete link Commodity Future Charts) ed adesso se non vado errato ne vale circa 3$ con accellerazione ribassista e gap-down proprio nel periodo in cui i mercati sono impostati BULL, un controtendenza troppo anomala per non comprarne 1000 pezzi e piramidare x2 ad ogni -10% da questo livello. Una commodity non può valere 0, non serve il ciccione di Club Commodity per dircelo, lo capiscono tutti. Al close sono sopra circa 3%.

 

 

posted on 18:17   link   . . . . .  up

 

FLASH *** Urli a casa Longo

28 April, 2009

Sebbene i sell sarebbero potuti essere decisamente migliori per i ML in portafoglio (chiusi in positivo) e per tutti i minishort 19500 e 2000 (chiusi in buon gain) rispetto al pricing non onesto in cui si presentava il MM Merda ABN, è scattato comunque l'URLO sul take profit anche per il consistente apprezzamento dei numerosi MS a 21000. Guadagnamo oltre il 7% sul capitale investito, non da meno la soddisfazione di rompere il culo al mercato grazie ad una buona dose di coraggio dopo momenti molto difficili passati la settimana scorsa.

 

 

posted on 11:39   link   . . . . .  up

 

Forte il mercato ... ma più forte io.

27 April, 2009

Si conclude in verde anche oggi , il nostro indice TERREMOTATO SPMIB ultimamente è preso d'assalto da un vigore sussultorio rialzista ormai sempre meno soprendente, almeno per me, ed anche con una forza maggiore degli altri indici: dopo un opening bear trap (grazie all'ASIA che cede al close) i mercati tengono botta e chiudono nell'ennesima volata strappa-short. Per SPMIB si conferma valido il primo range operativo S9P con 18300 a supporto e 18700/800 a resistenza.

 

Finalmente in ritrovato smalto, oggi sono stato più forte dell'indice, che ho stracciato nel banchmark: aprivo infatti long in open (bear trap suspected e livelli S9P), dove chiudevo i minishort più rischiosi (19500), poi vendevo i long in gain che riacquistavo successivamente sulla flessione "ore 14.30". Quindi al close consolidavo il guadagni sul long con manciata di posizioni short a 19500 e 20000, il primo con leva "prossima all'infinito" quindi con pochi pezzi. Intatti tutti pezzi sul MS @ 21000 in coerenza al PT ed a potenziali target bull. Operato perfetto, a meno di non aver caricato maggiormente il minilong, ma lo storno è nell'aria. Anche perchè, a posteriori, SP500 piega con decisione.

 

 

Nominalmente fallisce il cicletto bear S9T su indici, ma sappiamo tutti che la dimensione che conta e che non fallirà e quella del WEST ci indica una data importante il giorno 16 maggio. Da rifare inoltre gli impianti fan bullish visto il nuovo max di oggi. Dopo 8 settimane ancora non c'è un max a riferimento, ciò significa range ampi, quindi il crollo quando arriverà sarà di diverse migliaia di punti. Desideriamo farci 10000 punti di short.. Piuttosto che fine hanno fatto gli asset tossici ? Banco Popolare, Unicredit che dicono ? Sono forti pure loro ?

 

posted on 20:03   link   . . . . .  up

 

Strangolato

24 April, 2009

Oggi un breve commento per via di impegni personali.

 

Continua questo trend bull, con oggi sarebbe dovuta iniziare una fase calante di 3-4 giorni solari, dunque 2 giorni di borsa. Invece abbiamo rivisto il massimo di periodo ma senza romperlo dal punto di vista strettamente numerico.

 

Per chi come me aveva anticipato posizioni ribassiste (a ragione ?) la sansazione che si vive è quella dello strangolamento, come se qualcuno ti sta strozzando e non ti lascia un attimo di tregua. Questi sono gli aspetti del trading che UCCIDONO la persona, quando appunto si è contro il trend e "il mercato " non ti permette di farla franca senza segnare un loss (a meno di non aver capitale "illimitato" per riposizionarsi pesantemente sul trend e su un range di reverse). Comunque non mi sono risparmiato di tradare i minilong, 4 trade giornalieri, l'ultimo al meglio al close senza MM perchè non credo assolutamente che tutto ciò possa durare anche lunedì,  quindi ho preparato altri soldini per caricare bear. Poi si vedrà.

 

Aggiornerò la share privè domenica, proprio per piacevoli impegni che spero mi rigenerino dopo una settimana troppo intensa di attività e trading. Ci sono dei discorsi ciclici di medio periodo che non tornano. Anche sulle fan sono incerto se usare il setup delle prime 2 week bull o questo delle 7 week bull con max in open weekly. Prima però una pausa indispensabile, perchè sono davvero cotto

 

Buon weekend.

 

 

posted on 17:38   link   . . . . .  up

 

Il super-indice e i Family's Trader

23 April, 2009

Non è un indice composto da indici o da prodotto finanizari misti, è il nostro SPMIB. Espressione della finanza italiana, oggi questo superman brillava di luce propria con un open debole ma mai come le altre borse, capace di ritestare i massimi di ieri, di romperli, di portarsi in una bella performance, di stare sopra +1% quando USA segnava nel pomeriggio +0.1%... Ma è chiaro, è l'indice del paese più importante del mondo, indice dei TITOLONI come Pirelli e Prismian, i gioelli del filantropo Tronchetti Provera, manager di livello internazionale (come l'Inter) che ha sempre prodotto utili e li ha distribuiti aio per i propri azionisti... Telecom, TIM, TME, Canfin... è l'indice di Unicredit, banca sana non impelagata in questioni EAST-EUROPE, che chiede Tremonti bond solo per rafforzarsi. E' l'indice ormai delle Famiglie Siciliane, Calabresi e Napoletane che investono i loro onesti risparmi sui nostri titoli dopo che hanno fatto +50%... si compramo a 4 mani .... e noi baciamo le mani a Don Nicola !!

 

Oggi è top bull micro-ciclo S9T, i nuovi impianti bull, dunque giovani e velocissimi, di durata 3-4 giorni. Potrà durare fino a domani. Poi ci sono 2 giorni di pausa e poi la settimana corta, con i top bear in open. All'uopo non molliamo le posizioni long pur avendo caricato short e continuando a farlo al valore teorico di fan a contenimento.

 

Oggi impegnato in staff meeting tutta la mattina, inserivo in open ordini automatici di ribilanciamento posizioni, visto l'open sorprendentemente "forte" e constatavo l'esecuzione del minilong (di cui nel pomeriggio riacquistavo 5000 pezzi) su cui avrei potuto fare la mia "giornata" di trading. Raccolti 50 miseri euro pure oggi, potevano essere 2 fogli verdi .... ma il lavoro va sempre per primo, con quello "si campa". Vado in overnight con 10.000 pezzi minishort sui 3 certificati 19500, 20000, 21000 di cui gli ultimi 2 in gain al close.

 

Baciamo le mani a nuovi Traderoni del mercato italiano, sono i Family's Trader

 

Cordialmente,

Dot. Longo

 

 

 

posted on 18:45   link   . . . . .  up

 

Running

22 April, 2009

Per quanto concerne i mercati nulla di particolare da segnalare: su SPMIB siamo in presenza di un bella volatilità in un trading range ben definito dallo S9P. Nel pomeriggio si sfora una resistenza, un evento, ma siamo lontani del vecchio max. Anche SP500 in questo periodo ha formato la resistenza del trend a 180° dall'angolo di comando, come SPMIB. Confermo la data teorica di reverse di micro-ciclo che ho scritto,  sulla share ci sono inoltre i cicli di medio periodo.

 

Oggi per me giornata speciale: alzata ore 2.30 (mammamia ragazzi ...),  ore 9:05 immettevo ordine di acquisto 7000 pezzi su ABNSPMIBML14000 ma il sistema Banca Sella non lo precessava (in attesa di invio). Ripetevo l'operazione almeno 10 volte, entravo sul TOL via Sella Mobile ma niente. Chiamavo call center ma non rispondeva (oggi l'impatto con me sarebbe stato drammatico...) E' chiaro che l'operare comporta sempre questi rischi, non affatto banali. Finalmente riuscivo a comprare ed a mettermi in freeze, un buy salvavita davvero sofferto, chiaramente eseguito quando l'indice era già ben apprezzato. Sulla resistenza S9P liquidavo 1/2 posizione e portavo a casa un foglio rosa (EVVAI)

Sul successivo piegatone di ben 500 punti su una resistenza S9P vendevo gli short di ieri, più che comprare altri long. Decidevo infatti di comprare nuovi short alla resistenza S9P, cosa che poi ho fatto subendo un move di +100 punti. Posizioni long overnight in rapporto circa 1:2 con short.

 

Buona Notte.

 

posted on 18:16   link   . . . . .  up

 

Oggi abbiamo picchiato

21 April, 2009

Bene oggi il trading su un mercato particolarmente volatile, elemento che comunque non depone mai a favore di uno scenario bullish.

Dopo una strappata rialzista sulla resistenza S9P, SPMIB affondava sulle notizie del FMI e sulla svalutazione delle banche, rompendo anche il supporto in area 17.3, per poi atterrare su un livello che io non conoscevo, ossia quel 17100 che a casa nostra è resistenza. Poi il recupero sulle news USA in merito a salute delle banche USA, sottilineo USA. Chi avrà ragione ? Il pessimismo MFI o l'ottimismo USA ?

Il trading è andato bene, portiamo a casa un po più di 2 fogli verdi in moneta euro, anche se avrei potuto far di più non comprando long e vendendo short sul mip suppotone. Ma comunque tutto ok per oggi. Al close forse commettevo un azzardo che domani pagherò caro... ossia 5000 MS 19500 e 2000 MS 20000... fino al 23 c'è un cicletto bull visto che i 2 giorni dopo il 17 la borsa era chiusa...

 

 

posted on 18:25   link   . . . . .  up

 

Levateve dar cazzo !

20 April, 2009

Putroppo si perde nello stile ma talvolta si guadagna incisività comunicativa ricorrendo ad espessioni dialettali come questa: in questo caso è la forma migliore per espiremere in concetto di DETERMINAZIONE. Questo approccio sta muovendo il mio operato di borsa ed anche di people-relationship.  Chiusi oggi con determinazione alcuni rapporti personali che duravano da ben 20 anni ...

Sui mercati dopo il famoso 11 marzo, il forecast centrava anche il 17 top bullish, dato diverse settimane fa quando tutti andavano short. Per il signal, invece, come 1 rondine non fa primavera ed 1 giorno di ribasso non inverte un trend paurosamente bullish come quello in corso: osservare la 7 occorrenza.  

 

Purtroppo in questo ciclo non ho assolutamente replicato le performance di +50% del sottostante azionario, euro o USA che sia: bastava comprare un certificato ML e lasciarlo correre in modo "incoscente": avrebbe fatto oltre 100% in un mese. (e li feci anche inserire in anagrafica Banca Sella il giorno stesso che uscirono e li comprai per primo con 2 h di vita). L'accumulo operativcmente corretto delle posizioni short sui vari livelli di resistenza ha invece creato un sovrappeso ribassista purtroppo alla fine divenuto incompensabile in straddle col ML a 11500, vista la crescita stratosferica dell'indice che ha portato il ML ad avere leva 1... incompensabile con i 30K certificati short che ho avuto fra le mani. Bisogna considerare anche questo elemento, dunque riservare sempre capitale nel caso il range mensile sfori anche i 50% di incrementi/decrementi..... è sempre più difficile !!!  

Oggi sul ribassone ho fatto per piazza pulita dell'investito per la nuova strategia di portafoglio anche in ragione della presenza del nuovo ML a 14000 (ed altri 2 sopra il vecchio a 11.500.) Ripartivo quindi da 0 sui livelli long/short dello S9P, beccavo 1 stop sul nuovo ML 14000 e 3 bei profit sui MS 19500 e 2000. Chiudevo con straddle in freeze a posizioni aperte sul MS @ 21000 e 19500 e sul ML 14000 .

 

Aggiorno in serata le analisi e il tool dei certificati con le nuove emissioni ed i fair-value corretti per via degli aggiustamenti.

 

posted on 18:47   link   . . . . .  up

 

Flash *** Ancora ML su Stop-loss del MS

20 April, 2009

 

Spesso su questo sito ho indicato come non sia MAI possibile tradare certificati ABN che si trovino sotto un certo valore, quindi con una leva spaventosa. Dall'altra parte c'è un ladro più forte di noi (titoli e capitale) E' il caso del MS a 19000 che non ho mai preso in considerazione in questo periodo, anzi ho scommesso ripetutamente sul ML certo dell'evento avvenuto oggi in open. Qualcosa ho raccolto con la finanza a disposizione, sempre meglio di beccarsi uno stop loss.

Evidenzio che oggi sono usciti nuovi ML su SPMIB ...

 

posted on 09:48   link   . . . . .  up

 

Marchesi de' Frescobaldi

19 April, 2009

Non sono mai per fare pubblicità sopratutto ai grandi brand ma nel caso dei Marchesi de' Frescobaldi bisogna riconoscere il merito di una cantina i cui vini sono tutti di qualità.

Dopo essermi innamorato e bevuto per mesi interi il loro spumante Brut Millesimato Trento Doc Metodo Classico stavolta il rosso Pater, San Giovese Toscano, mi ha veramente lasciato a bocca aperta. Ovviamente non si tratta di un Brunello, ma su quel genere, con barrique. Oltre il piacere di berli i vini Frescobaldi si godono per quell'euforia tipica delle loro uve: serena, non violenta, luminosa euforia e poi tutto come prima.

 

 

 

posted on 18:55   link   . . . . .  up

 

I giorni dell'ira

17 April, 2009

ll destino mi ha dato una settimana tremenda sotto il profilo borsistico, lavorativo e non per ultimo sentimentale. Gia' dal lunedi' di Pasquetta le avvisaglie "Opening Weekly" erano davvero pesanti ... evito, per privacy, racconti davvero incredibili di abbandoni e voltafaccia, infamità lavorative e poverie dello spirito che sono stato costretto a subire in un silenzio molto difficile da sostenere. I miei 40 anni mi hanno insegnato ad avere pazienza in tutto, istintivo come sono, ma talvolta anche i "buoni" come me perdono il controllo presi dall'IRA della ragione...

 

Il bilancio settimanale è negativo: rimanevo impiccato su posizioni short che non ho voluto liquidare per forte confidenza del ribasso, nonostante il signal ed il forecast su SPMIB fosse da tempo di gran lunga positivo, i soliti 1050 punti weekly, +250 in questi 4 giorni. Ci siamo andati vicini, e tutto questo dopo 6 settimane "assurdamente" positive, con gli ultimi 6 giorni di borsa in verde tutti di un fiato. Manca lo stop del MS 19500 che con il close SPMIB architettato ad arte, 18510, e SP500 che tiene il livello over 850 dovrebbe consegnarci un opening bull trap lunedì per poi dare poi alcuni giorni di flessione. Allo scopo ho incrementato con gli ultimi soldi disponibili le posizioni short su Minishort a 21000 e dopo il sell ho ricomprato i soliti pezzi sul Minilong 11500 da liquidare immediatamente sullo stop del Minishort 19000. E se non ci andasse tanto meglio visto che ho un rate 5:1 di posizioni ribassiste.

 

Grossi problemi ci sarebbero se questa farsa proseguisse ancora. Fracamente gli impianti di pricing segnano resistenze, i time cicle segnano top fase bullish in un trend di più lungo respiro comunque positivo (cicli marte e 52-week), la scadenza dei derivati è avvenuta, non è dissonanza cognitiva, non vedo perchè il mercato non debba prendere una pausa di soli 500-700 punti per riconsegnarmi parità e profitti modesti sulle posizioni bear.  In ogni caso valuterò nel weekend i livelli operativi e la strategia da attuare in funzione dell'andamento del mercato, non disdegnando un sell complessivo di minishort per riaprirli più avanti al primo segnale bear, segnale che fino ad oggi non c'è stato, ad eccezione della dichiarazione della BCE di oggi che ha ricordato che il 2009 sarà un anno difficile...  manca ancora la parola magica "turbolenza sui mercati", manca l'emissione dei nuovi minilong in area 15000-17000, manca quello stop. Aggiornerò la sezione Privè nel weekend con valutazioni di dettaglio.

 

Buona Serata

 

posted on 18:41   link   . . . . .  up

 

Flsh *** Maledetti

17 April, 2009

Ancora eseguito un trade minilong ... i miseri 3000 pezzi di ieri. Mi rimetto in acquisto fino a quando non va a stop il minishort a 19000....

 

 

posted on 12:05   link   . . . . .  up

 

Giustamente preoccupato

16 April, 2009

In questi giorni non mi sono risparmiato di tradare strumenti long, visto il forecast, anche se la leva dei certificati ABN era veramente troppo bassa per raccogliere qualcosa di significativo senza impegnare un capitale consistente (e nel prossimo fututo dovrò anche di svincolare dei soldi per altri scopi...) Basta fare i conti sul minilong più alto a 11.500:  prezzo 0.67, leva 3% rispetto al sottostante SPMIB. Quasi sempre quando ci sono queste lunghe corse, indipendentemente dal verso, non esiste un certificato idoneo a cavalcare il movimento. Ovvio.

 

Ho mantenuto le posizioni short, che avevo iniziato a comprare da diversi giorni con l'idea che nella giornata di domani, ma potenzialmente anche il giorno 15 oppure lunedì prossimo, sarebbe iniziata una fase discendente. Non mi aspetto -10.000 punti di indice in 1 mese ma basterebbero 2000 punti, e con i certificati esistenti minishort si possono strappare un paio di "stipendi" senza rischiare troppi soldi. Dunque oggi, pur ricomprando per la terza volta dei minilong come copertura (proprio parziale), sovrappesavo nel pomeriggio 5:1 le posizioni short sui vari certificati: 19000, 19500, 20000, 21000. Sebbene sono coscente che esista un TP rialzista molto ambizioso (incrocio fan) un piegata anche di soli 500 punti mi regalarebbe bei profitti su 2 di essi e pareggio milliemtrico sugli altri. Mi rimetto al destino, con quella sana preoccupazione che divide il coraggio dall'inoscenza. Giustamente preoccupato aspetto le 9:05 di domani, sperando che già dalle 20.30 SP500 inizi a piegare. 

 

posted on 18:50   link   . . . . .  up

 

Flash *** Ancora eseguiti minilong

16 April, 2009

Ho trovato anche questo nuovo long eseguito .... e siamo arrivati ai 18300. Adesso questo 17 aprile Top Bullish sta diventando preoccupante per le posizioni short .... ancora una volta siamo i migliori di europa, circostanza a di poco ridicola ....

 

 

posted on 15:27   link   . . . . .  up

 

Flash *** ancora tradata MiniLong

16 April, 2009

Ancora un trade modesto sui long sull'opening bull-trap, erano quelli di ieri ricomprati nel pomeriggio.

 

 

posted on 10:39   link   . . . . .  up

 

Mercato Ambiguo ?

15 April, 2009

Tiene SPMIB grazie soprattutto al settore assicurativo con Generali, Unipol, Fonsai, ecc... settore che potrebbe rappresentare un "outsider" (come dicevo settimane fa nel prive') dopo che le banche sembrano ormai con il fiatone e con prezzi sovraquotati (a sensazione) in una dinamica di mercato inefficiente. Inefficiente sia perchè così come non UC non valeva 0.66 forse 1.7 non li vale nemmeno e sia perchè quelli erano i titoli da pompare per prendere il bottino sui derivati nella scadenza tecnica del 17 aprile. Vedremo quanti appassionati di derivati chiadano il run in positivo, probabilmente molti di essi erano centrati sotto i 17000 e quindi questa soglia non dovrebbe perdersi domani ed inoltre il mercato dovrebbe rimanere "fermo" per sterilizzare chi tenta di girarsi. Strangolati si resta.

 

Detto questo è un mercato ambiguo ? L'ambiguità è una creazione dell'uomo, esasperata nel mondo moderno fin nei rapporti umani e sentimentali. E questo paese di attori/attrici è leader in queste meschinità e miserie dello spirito.  La natura invece non conosce ambiguità: le sue dinamiche sono sempre chiare e nitide, la natura non si nasconde mai. Ed anche i mercati finanziari hanno un loro "comportamento naturale" entro certi parametri. Attualmente gli impianti di pricing sono netti, indubbi, ma invece c'è ambiguità negli impianti ciclici S9 nella misura in cui il massimo millimetrico di oggi valida i setup del 2007 (su tutti i mercati) ma non smentisce quelli del minimo del 2009, quindi quelli bullish, impianti giovanissimi che potrebbero configurarsi come una breve parentesi nella dinamica bearish da cui proveniamo. Rimaniamo comunque confidenti circa un probabile ritracciamento nelle date precedentemente indicate. Dal punto di vista di AT classica sono ben 5 settimane di rialzo (il terremoto rafforza il paese, non lo sapevate !), volatilità calata, configurazione pricing in doppio massimo, oscillatori che perdono forza o non segnano bullish ecc... quindi obiettivamente dovremmo tirare una gamba ribassista almeno come consolidamento delle posizioni.

 

Dopo il sell del ML oggi, chiudevo dei MS a 21000 in profitto. Preparo posizioni short su un bancario italiano e su SP500.

Per il resto tutto okay e salutoni all'indianone Geronimo Scalper, combattente dei mercati manipolati a cui va sempre un pensiero di affetto.

 

posted on 18:17   link   . . . . .  up

 

Flash *** ancora tradata MiniLong

16 April, 2009

Ancora un trade modesto sui long sull'opening bull-trap, erano quelli di ieri ricomprati nel pomeriggio.

 

 

posted on 10:39   link   . . . . .  up

 

Battaglia con il mercato ... e non solo

14 April, 2009

Provo un misto di odio e di commiserazione per 2 categorie di persone:

  1. chi ruba le idee degli altri, chi spaccia il pensiero degli altri per il proprio, chi truffa e chi bara indipendentemente dal danno che provoca agli altri: codesti vivono miseramente nell'individia di non capire e di non poter essere mai dei veri protagonisti.
  2. Chi non sa amare, chi è avida nei sentimenti, chi è avara e, peggio, chi nella vita antepone il denaro a tutto il resto: codeste moriranno in solitudine ed in miseria, soffrendo per quello che meritano.

 

Dopo questa precisiazione, passiamo ai mercati: da giorni si muovono ancora in dinamica di TREND CONTINUUM , non lasciando mai spazio ai "sani" ribassisti. Il nostro mercato, dopo aver tentennato in open, sale sulla NOSTRA FAN (open weekly), prende lo stop del MS @ 18000 (si sono bevuti tutti coloro che non leggono questo sito), poi il vento della fan lo fa volare fino alla NOSTRA RESISTENZA S9P, dove poi piega con decisione. Ritesta questo livello nel primo pomeriggio e poi di nuovo a close, 3 attacchi falliti, l'impianto meta non lascia mai adito ad intepretazioni circa l'operatività da attuare.  Discorsi simili per SP500 su una resistenza S9P sin da ieri. Per l'impianto cicliclo, ovvero per i NOSTRI TIME CICLE a N-dimensioni che ci hanno guidato in questo originale forecast sui mercati, riteniamo che adesso ci siano "spazi" per riprendere la vecchia dinamica dopo questa lunga ed esagerata parentesi bullish. Domani il signal su SPMIB. Ne riparleremo venerdì mattina.

 

Questo l'operato trading di oggi, con l'ultimo sell (il primo in lista) davvero ben fatto. Sono tutti importi modesti visto che il certificato long più alto è quello a 11500 con leva bassissima... non a caso i mercati hanno fatto questa corsa. Aspetto la giornata di domani carico di posizioni short sui MS a 19500, 20000, 21000, avendo chiusi tutti i long proprio all'ultimo sell. Sappiamo dove ricomprarli.

 

 

Sulla share c'è il foglio excel aggiornato per il positioning su certificati leverage (con valori di esempio).

 

posted on 19:28   link   . . . . .  up

 

Grande Attesa

13 April, 2009

In grande attesa delle 9:05 di domani dove avremo da sistemare un azzardo compiuto venerdì pomeriggio:

 

09/04/2009 15:08:08 ORDINE N.: 20090409004221 OPERAZIONE: Vendita TITOLO: ABN BU SPMIB 11500 QUANTITA’ ESEGUITA: 3000 QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0  PREZZO: 0.58 COMMISSIONI: 2.96

09/04/2009 15:32:18 ORDINE N.: 20090409005124 OPERAZIONE: Vendita TITOLO: ABN BU SPMIB  11500 QUANTITA’ ESEGUITA: 3000 QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0 PREZZO: 0.585 COMMISSIONI: 2.98

 

Sapevo che il mercato non mi avrebbe concesso di sistemare la situazione senza dover "tribolare": SP500 si aggira infatti sopra il pareggio a circa 1/2 ora dal close con rialzo frazionale, trascurando completamente alcune notizie negative arrivate sui mercati. La settimana passata ho rivelato al popolo il mio forecast, fatto diverse settimane fa quando tutti erano short sul mercato, sapevamo dell'intensità di questo periodo: http://www.fabiolongo.com/archive/200903/20090328092004.html 

 

Da osservare inoltre l'andamento di ben 3 cicli lineari, ossia lo start sulle porzioni delle divisioni importanti di:

  • Time Cycle 52-week SP500, avvenuto in data 9 aprile 
  • Ultimo Run Time Cycle 52-week SPMIB avvenuto in data 1 aprile.
  • nuovo ciclo Marte SPMIB, 686 giorni dopo il massimo del 18 maggio 2007, avvenuto in data 3 aprile ed in fase di consolidamento del signal

 

 

posted on 21:33   link   . . . . .  up

 

Buona Pasqua !

09 April, 2009

 

Scherzi a parte, Buona Pasqua a tutti. Vi auguro serenita' e soprattutto di ritrovare il senso religioso della Pasqua, indipendentente da quanto crediate in Dio e nella religione Cristiana. Ovviamente il pensiero religioso puo' non avere alcuna attinenza con le istituzioni religiose.

 

Aggiornero' consistentemente la sezione prive' nel lungo weekend, alla ricerca del TP post 17 aprile. Mi auguro e vi auguro di staccare un po da tutta la quotidianita' (borsa, lavoro ecc..) di concentravi sui vostri cari, di coltivare i vostri amici, di riacquistare un po di smalto e di "frescezza", di dedicarvi alle vostre passioni - come personalmente cerchero' di fare.

 

Buona Pasqua.

 

 

posted on 17:46   link   . . . . .  up

 

Coraggio Orsacchiotti

08 April, 2009

Opening bear sulla scia del close USA e Asia fino a quasi chiudere uno dai Gap aperti sul daily (c'è un measuring-Gap rialzista). Poi si innesta la ripresa che non mi lascia affatto stupito ma che obiettivamente non speravo che potesse spingersi a riconquistare la fan e di conseguenza ad esplodere puntare verso il target dei 17600.  Pazienza, ne faccio una opportunità per le posizioni bear.

 

Operativamente il Market Maker ABN latitava in open sia sulla bear, che avrei venduto in grosso profitto, sia sulle bull che avrei comprato ancora. Quando si presenta alle 9.30 lo fa con spread da 5%.... I merdoni  ABN moriranno soffrendo, su questo non c'e' dubbio. Vendevo quindi parte delle bear @ 18000, comunque con profitto 2 digit. Poi immettevo ordini automatici di acquisto sui ML sulla fan (0.139 del 18000 e 0.28 del 19500) che venivano eseguiti in mia assenza. Eseguito anche il sell del ML in area 17000. Raccolti quindi un centinaio di euro, ma perdo sui Minishort ancora aperti.

 

Coraggio orsacchiotti, la farsa sta per finire. Dove sono i dati di ripresa economica ? Quanto prezzano i titoli tossici ? E' comunque importante non venir bruciati con strumenti derivati e da Minishort che vanno a stop, il mercato adesso deve ammazzare questi orsacchiotti per evitare che diventino forti... ma sono 5 sedute di borsa polarizzate long che non possiamo lasciarci sfuggire....

 

 

posted on 18:29   link   . . . . .  up

 

La mia FAN

07 April, 2009

Non servono commenti e auto-plausi a questa dinamica. Chi porta gli occhiali può cliccarci sopra per ingrandire l'immagine.

 

 

Avendo rivelato totalmente il mio forecast (a fini positivi), completo l'opera, al solito in modo chiaro e privo di interpretazioni (giusta o sbagliata che sia il mio forecast): ritengo che la data del 17 aprile continuerà a dare polarizzazione bull sul mercato, ma tuttavia il livello delle fan weekly (che chiaramente salgono la prossima week) sarà il limite a questa forza bullish.  Non avevo una vision short settimane fa, e non la ho anche adesso dopo tanta corsa, ma nei termini indicati. Compro posizioni bear al rafforzarsi dell'indice da qui a fine ciclo (peraltro coincide magicamente con la scadenza delle opzioni ... occhio quindi a mettersi troppo short sul derivato che "ve sfonnano come bestie").

 

Bello il commento di ieri di Franco Meglioli, soggetto sempre nei miei pensieri: "io non credo ai miracoli...". Manco io, se non dipendono da me.  Per dirla con una battuta è più facile convincere una signora di grande classe a farsi una bella scopata nella campagna Bolognese che vedere un prodotto finanziario che va dove pensi che tu vada ....  :-))) 

 

Oggi ho venduto le 3500 Short @ 18000 alla piegatona pomeridiana in area 15400. 13 % di gain in poche ore, per gli amanti delle performance reali del portafoglio. Ne ricompravo 4000 pezzi sulla fan, prima del close. Compravo anche 2000 pezzi del MS @ 19500 per avere un maggiore respiro sul range SPMIB. Tengo inoltre un po dei ML in perfetto pareggio per prendere profitto nel caso si ritestino i 17100. Evito di pubblicare i numerosi eseguiti perchè sul blog ci scrivo pure quando perdo, non copro mai gli errori come fanno gli americani (questo è dedicato ai nuovi lettori).

 

Amate sempre il prossimo, aiutate chi ne ha bisogno. Siate sempre generosi, la vita è solo un passaggio nell'eternità.

 

posted on 18:30   link   . . . . .  up

 

Disastro

06 April, 2009

Oggi qualcuno ha perso la vita, in molti la salute, tantissimi la casa. Un pensiero di cordoglio e di solidarità va alle vittime di questo violento terremoto.  La natura purtroppo è una entità estremamente violenta che stringe l'intera umanità nella propria immensa mano, spesso sacrifica vite (come nella catena alimentare) a favore di altre: è proprio dalla contraddizione che nasce il movimento, da una morte certevolte nasce una vita o si rafforza. Ma per la natura in questo caso si tratta di un evento innocente che non trova giustificazione in nessun principio della vita.

 

Distastro anche per il mio trading, oggi perdo denaro. Questo è per mia diretta responsabilità e francamente anche se danneggia l'autostima ci sgrullo un po le spalle vista la situazione ma soprattutto visto che ho applicato il piano di trading, in situazioni davvero precarie. Ero a Bologna, in una città fantastica ed in un contesto professionale meraviglioso, davvero unico nel genere.

  • Trappolato dalla falsa rottura del angolo dei nord 17100/200, opening bull-trap fatta apposta per me e per i miei pezzi di posizione bull da bilanciare, compravo bei pezzi del ML 11500 a 0.57, inseguidoli click by click da 0.55. Poi ero costretto a rivenderli ben 800 punti sotto, nel pomeriggio sempre in WAP in situazioni di fortuna. Il signal era sell sulla rottura della fan, anche se il signal è close weekly.
  • Sulla piegatona recuperavo un po dal MS 19500 che avevo comprato assieme ai minilong, ma in minor quantità, ed anche dai MS a 18000 che ritornavano sul pareggio: questi pezzi li ho venduti bene, ma la giornata era compromessa.
  • Sul ritorno a livello di "fan 1x2" venivano eseguiti gli ultimi 4500 ML, anche questi in discreta perdita e lasciavo solo un piccolo seme bear sul MS a 18000.
  • Pronto a ricostruire strategia straddle domani in open con 5000 pezzi ML @ tenuta 1x2 bullish.

 

Condivido un po di segnali su S&PMIB a fine di solidarità, per il tempo che trova. In ordine di importanza:

 

  1. Il signal fan è close weely 16614: bull sopra, bear sotto.
  2. Resistenza angolo forte 17100/200. TP rialzista 17600/700 e poi 17900.
  3. Ciclo S9T fortemente bull fino a 17 Aprile, top fase bullish nuovi impianti bull SP500 e SPMIB.  SP500 già sul TP
  4. Setup time-cicle lineari 52-week sia su SPMIB sia su S500 rispettivamente fra questa e la prossima week. Osservare close weekly
  5. Setup ciclo Marte solo su SPMIB avvenuto in data 3 aprile. Osservare close weekly

 

 

posted on 21:00   link   . . . . .  up

 

Al test dell'angolo del Nord

03 April, 2009

Ancora una giornata positiva in mercato a modello "Trend Continuum". Comunque si perde l'accellerazione rialzista dei giorni scorsi sulla scia delle promesse del G20, notiziona sui "fondamentali" che quindi imprime un grosso change al sentiment degli operatori. 

Sui dati economoci USA, a dir poco "mosci", il mercato flette: adesso le cure devono mostrare i loro effetti,  ma il nostro indice trascura questa negativita', forse la scontava gia' a Febbraio, tiene il livello e chiude bene grazie soprattutto alla performance di Unicredit. 

 

Sono davvero entusiasta della mia Trend Machine SPMIB e degli impianti fan, con i quali abbiamo un chiaro target price/time del mercato. Siamo numericamente nell'angolo dei nord S9P, l'angolo di resistenza piu' forte che ci sia. Gli amici del prive' conoscono il valore nominale di tale resistenza da trattarsi con +100 punti di tolleranza. Oggi tale angolo ha decretato uno stop all'euforia del mercato, ma la ciclicita' dell'impianto S9T bullish ed il consistente innalzamento della fan 1x2 alla prossima settimana (in realita' credo che sia una 2x1 ... ), che peraltro coincide con un supportone S9P in angolo forte (magnifica armonia), lascia piu' che aperta la possibilita' che nella prossima settimana si possano tenere certi livelli ed addirittura rompere con violenza tale angolo. Ovviamente forte impulso bear alla rottura della 1x2. Al solito non ci sono palle di vetro, ma signal da osservare.

 

Oggi giornata di duro lavoro, forse troppo: i miracoli ormai sono diventati la norma... In mattinata, in open, rubavo 5 minuti al lavoro per fare quello che dovevo sui minilong SPMIB. Ai dati USA rubavo altri 5 minuti per vendere quello che nel frattempo si era apprezzato a sufficienza, perdendo comunque l'attimo migliore, ma va bene cosi'. Poi ne riacquistavo un po, visto che il resto del paccp avrei preferito prenderlo un po piu' sotto. La settimana comunque e' andata bene, non batto l'indice ma sono in sostanziale linea. Domani vado quindi a ritirare il gazebo di Pino Russo che mi sono regalato. E mi preparo alla trasferta "al nord" Italia che mi terra' lontano dai mercati per tutta la giornata di lunedi'. In open dovro' dare un verso allo straddle SPMIB, essnedo sbilanciato short, in funzione del close USA e del close Asia...

 

Cordialmente,

 

 

 

 

posted on 18:19   link   . . . . .  up

 

Continuum Trend

02 April, 2009

Davvero incredibile la dinamica a persistenza di trend, ora Bull prima Bear ma sempre con escursioni di diverse migliaia di punti di indice tutto in trend diritto senza le classiche giornate di consolidamento o di ritracciamento che caratterizzavano i mercati finanziari. Era facile nel passato gestire una posizione in perdita aspettando il -3% di "prese di beneficio". Questa invece è una dinamica difficilissima, dei tempi moderni, tesa essenzialmente a creare delle follie tali da distruggere tutti coloro che si trovano nel verso contrario, e che si ostina a tenere o peggio mediare la posizione errata, soprattutto "fibbisti" e trader su strumenti derivati, massacrati come bestie se si ostinano a non mollare.

 

Oggi mi sono tolto la soddisfazione di picchiare ancora ABN con i minilong. Una bella soddisfazione anche se non è la rivincita che vado cercando. Dopo il flash della mattinata, riacquistavo posizioni long sul pigatone dopo pranzo, che rivendevo ancora meglio di prima. Sotto l'eseguito.

 

Ma alla fine la giornata non mi lascia contento. Un po ero seccato già da questa mattina per via del freeze di ieri sera che mi ha fatto perdere 400 punti di indice, un po perchè non ho potuto seguire il mercato e vendere le Bear che ho in portafoglio, che avevo accumulato ancora. Quando c'è stata quella piegatona erano in profitto pure quelle... Un po perchè avrei potuto gesitre l'overnight tenendo almeno questi 4000 pezzi bullish.

Ma comunque ho liquidità per stra-pesare le Bull domani, se il mercato salisse ancora, fino alla resistenza in angolo nord S9P. Quella conta davvero, li è da centrare la strategia straddle.

 

02/04/2009

17:17:16

ORDINE N.: 20090402007524

OPERAZIONE: Vendita

TITOLO: ABN BU SPMIB 11500

QUANTITA’ ESEGUITA: 4000

QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0

PREZZO: 0.517

COMMISSIONI: 3.52

 

 

posted on 19:06   link   . . . . .  up

 

*** Flash *** Sell MiniLong SPMIB su stop loss Bear 17000

02 April, 2009

Rubo 1 minuto al pranzo per sottolineare la pompata in grande stile sul nostro indice per mandare a stop il certificato Minishort a 17000: ieri al close hanno rubato 200 punti al rialzo, oggi in open 400 in secondo gap-up, 500 presi ieri ... e voilà 1000 punti in 4 ore di borsa, 16659 di max, stop loss a 16657.

Io li ho ben  pistati ancora sul minilong ! ROSICATE !

 

02/04/2009

09:43:15

ORDINE N.: 20090402001103

OPERAZIONE: Vendita

TITOLO: ABN BU SPMIB 11500

QUANTITA’ ESEGUITA: 5000

QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0

PREZZO: 0.5

COMMISSIONI: 4.25

 

02/04/2009

12:16:25

ORDINE N.: 20090402003398

OPERAZIONE: Vendita

TITOLO: ABN BU SPMIB 11500

QUANTITA’ ESEGUITA: 4000

QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0

PREZZO: 0.511

COMMISSIONI: 3.47

 

posted on 12:37   link   . . . . .  up

 

ENNAMO !!!

01 April, 2009

Eccola, è nostra fan weekly 1x2 bullish SPMIB a 15544. Finalmente dopo 2 anni abbiamo avuto un minimo per costruire i nuovi impianti fan.

 

L'indice oggi ha combattutto prima sul numero dell'indianone Geronimo a 16.666, poi ha sforato in modo pericolossimo la 1x2, un pesce d'aprile che, per chi come me ha comprato quei 2000 pezzi 0.406 (uno del privè ??), ha portato momenti di TENSIONE nella lunga mattina, sempre sul limite del baratro, tutto sempre sul filo del rasoio.

 

Ma la fan tiene, tiene ancora nel pomeriggio, tutto ben visibile al grafico orario. Poi l'indice gira violentemente, attacca il motore fan e si guadagna oltre 500 punti tutti di un fiato: ENNAMO CICO ENNAMO !! :-)

 

Operativamente oggi quasi perfetti, con un po più di tempo a "disposizione" in mattinata. Vendute le bear sulla fan e comprate le bull sulla fan, vendute piccola parte delle bull complessive e freeze overnight con pezzi della BEAR a 16000. Picchiati oggi i truffaldini ABN: a belli oggi rosicate voi ! rosicate !!

 

01/04/2009

09:54:29

ORDINE N.: 20090401001463

OPERAZIONE: Acquisto

TITOLO: ABN BU SPMIB 11500

QUANTITA’ ESEGUITA: 1500

QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0

PREZZO: 0.405

COMMISSIONI: 2

 

01/04/2009

10:05:56

ORDINE N.: 20090401001621

OPERAZIONE: Vendita

TITOLO: ABN BE SPMIB 17000

QUANTITA’ ESEGUITA: 3000

QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0

PREZZO: 0.153

COMMISSIONI: 2

 

01/04/2009

14:00:03

ORDINE N.: 20090401003633

OPERAZIONE: Acquisto

TITOLO: ABN BU SPMIB 11500

QUANTITA’ ESEGUITA: 1000

QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0

PREZZO: 0.412

COMMISSIONI: 2

 

01/04/2009

14:21:30

ORDINE N.: 20090401003641

OPERAZIONE: Vendita

TITOLO: ABN BE SPMIB 19500

QUANTITA’ ESEGUITA: 2000

QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0

PREZZO: 0.383

COMMISSIONI: 2

 

01/04/2009

17:05:07

ORDINE N.: 20090401005983

OPERAZIONE: Vendita

TITOLO: ABN BU SPMIB 11500

QUANTITA’ ESEGUITA: 1000

QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0

PREZZO: 0.451

COMMISSIONI: 2

 

 

 

 

 

 

 

posted on 18:40   link   . . . . .  up

 

top of page

 

 


Trading Blog e commento sui mercati finanziari. Segnali operativi gioralieri long short per il trading in borsa. Signal buy sell di prodotti finanziari azionari e derivati. Indicazione di operatività, posizionamento, previsione e forecast sul mercato azionario. Trade Blog e Report Trading Long Short con Minilong Minishort Titoli ETF ETC CW FTSEMIB SP500 leverage certificate RBS. Analisi Trend Bull Bear e forecast con analisi di Gann (S9P S9T Gann Square Gann Level FAN), ciclicità dei mercati, signal candlestick pattern, analisi tecnica con Bollinger Band BB(20,2). Strategie e tattiche sul mercato. Trading Utilities


Chiunque acceda e consulti il sito www.fabiolongo.com e tutte le sue sezioni dichiara di aver letto, compreso ed integralmente accettato quanto riportato nel DISCLAIMER.

www.fabiolongo.com