Domenica 16/06/2019 ore 23:00:29
Home Corso di Borsa Trade Blog Libro Trading Ways Trading Utility Market Forecast Disclaimer

 

Archive - February, 2010
 
Fabio Longo Trade Blog   fabiolongo.com TradeBlog  
 
Most recent entry is first.
Search blog
 
Archives 
 

Unicredit

28 February, 2010

In questo articolo di Gennaio evidenziavo il mio impianto fan di UC: http://www.fabiolongo.com/archive/201001/20100110153220.html 

Successivamente a quella data il titolo ha completato il processo di ricapitalizzazione, variando di conseguenza il prezzo.

 

Ho mantenuto fissi i miei impianti fan e l'andamento del titolo ovviamente si è sfalzato rispetto al passato, ma dopo il Target price/time di incrocio fan evidenziato nell'articolo precedente (2.06), ben incontrato graficamente, UC ha iniziato una discesa ed ora si trova quasi a contatto con la fan bullish 1x8, valore 1.788 per la prossima week.

Fra questa quota e gli attuali prezzi si evidenziano anche degli stop a dei leverage certificate long. I valore di fan 1x8 dovrebbe anche essere un target di fondamentali legati alla ricapitalizzazione (1.70-80).

La sua tenuta dovrebbe innescare un processo di recupero/rimbalzo fino ad area 2, target price/time di cui all'articolo su indicato.

Operativamente ci sono diversi leverage certificate da sfruttare, ossa con stop sotto 1.788.

 

 

 

posted on 18:43   link   . . . . .  up

 

Nel cuneo

26 February, 2010

Si comprime a livello di candle daily FTSE/MIB con un movimento in opening-gap ma limitato nell'escursione, 300 punti in tutto e con volumi limitati. L'indice si comprime anche a livello di andamento giornaliero e settimanale nel cuneo delle fan, la bear 1x3 e la diagonale Gann Square mensile, molto lenta sul grafico daily come in figura.  Il 20800 di oggi conferma questa media mobile mensile con opening (1 febbraio) a 20876 e next opening marzo 20650. Configurazione che obbliga, nel tempo, ad una risoluzione che ritengo esente bull-trap (per la fiducia ai miei impianti).

 

Faccio notare l'eccellente level/target 21100 indicato stamane dal solito Geronimo Scalper, level presumibilemente citato per via di aspetti "pragmatici-manipolativi" legati al bottom di ieri nel'ultimo timeframe di riferimento.

Ebbene questo 21100 era anche dato dal target desunto da un leverage certificate, sempre lui ,lo zombie marcato 20000 che è andato dinuovo sotto lo 0.1 (equivalente 21093 meno spread MM) e che non è stato mai superato in giornata. Certevolte non solo i target successivi al minimo si possono calcolare, ma anche i minimi stessi, in anticipo, sapendo che il "21100" del caso sarà appunto il 50% del ritracciamento. E chiaro ? Per i più scettici questa concidenza tipica non può essere malafede, troppo precisa, dietro tutto non c'è il mercato che compra ma un calcolatore che esegue ed un telefono per coordinare i movimenti di una minoranza con grandi capitali. 

 

Operativamente sell dei ML UC con 10 euro di perdita commissioni incluse, acquisto minishort 26500 in mattinata, acquisto minishort 25500 nel pomeriggio (i più convenienti in lettera). Pesante Saras, è stata una toppa. Bene Finmeccanica. Titoletti sottoperformano ma attualmente sono dei "looser portafoglio" e devono uscire meglio loro se il mercato salisse.

 

posted on 18:03   link   . . . . .  up

 

Lettura del Trend

26 February, 2010

Starei attento ad avere atteggiamenti euforici a fronte del re-bound americano e della tenuta dei mercati asiatici dopo le brutte mazzate di ieri pomeriggio. L'orso respira. La mia lettura del trend è la seguente (per semplificare):

 

Primario = Lungo Termine = Anni : BEAR

Secondario = Medio Termine = Mesi: BULL

Terziario = Breve Termine = Giorni/Settimane: BEAR

 

L'operatività sul derivato (Future, Opzioni e SEDEX), droga dei mercati finanziari (e degli umani), è quindi short sulle risalite ai limiti del trading range oppure long "orari" sui ribassoni (tipo ieri pomeriggio con sell in open o trailing stop).

Oggi non leggete i magazine, leggete solo i valori dei prodotti finanziari e i volumi

 

posted on 08:12   link   . . . . .  up

 

"la vita è più forte della morte"

25 February, 2010

Botta forte sui mercati finanziari con la classica accelerazione ribasista. La perdita dei livelli fan si è quindi rivelata fatale e come al solito il mercato distrugge in poco tempo quello che fa in tanto tempo. E' il concetto contenuto nel semplicissimo principio di "perdita e convergenza alla fan sottostante".  Il ribasso di FTSE/MIB ha comunque trovato un supporto nella diagonale discendente del Gann Square, in area 20800 per il mese di Febbraio (setup-mensile), proprio nei giorni in cui si cambia mese. Questa linea discendente mantiene comunque in terra bullish i mercati sebbene è lecito aspettarsi uno ulteriore ribasso per domani per acchiappare lo stop-loss del Minilong 20000 (a 20489) e quelli di Minilong UC a 1.82, producendo così delle vibrazioni a cavallo della fan in opening Marzo (20650), graficamente  in una configurazione di "cuneo" fra le 2 comete ribassiste con inclinazioni diverse. Rotta questa linea ripeto che il mercato è destinato a scendere ancora andando a completare Target Price/Time ribassisti spesso indicati nel mio forecast weekly. Se la linea terrà, invece, e la rottura del cuneo sarà a rialzo, l'inversione del sidegrafo sarà probabilmente segnale di nuovi massimi sui mercati finanziari (rispetto a quelli di Novembre 2009)  

Nonostante la grossa incertezza oggi abbiamo iniziato il processo di acquisto minilong FTSE/MIB 18000, pur mantendo in essere le posizioni short a mezzo 25500 per via dei citati stop

Non bisogna mai dimenticare,cinfatti, che la vita è più forte della morte, e che per quanto i ribassiti invadano i mercati finanziari e l'economia possa essere fragile "a piacere", il mondo continuerà ad andare avanti ed a produrre ricchezza, indipendentemente da come venga distrubuita dalla politiche dei Governi.

Ingresso anche su Fastweb (a proposito i libri di analisi tecnica è lasciarli nel cassetto ... sono un convito assertore), agli stessi valori del trade ieri. Che molti "long" siano in perdita non importa perchè continueremo a comprarli, se fosse per anni, visto che ci crediamo e non aspettavamo altro che mettere le mani su un nuovo ribasso per avere qualcosa nel cassetto quel qualcosa che ci è mancato durante tutto il 2009 - per colpa dei leverage certificate che compravamo a bomba nel febbraio 2009 prima dell'ultima feroce strappata a 12300 punti. Se fossero stati ETF avremmo fatto il 100% in 6 mesi.

Cordialità

 

posted on 18:44   link   . . . . .  up

 

Belle

24 February, 2010

Una piacevole lettura (Mises), illuminante. Merito dell'amico Donato.

http://www.usemlab.com/index.php?option=com_content&view=article&id=295&Itemid=65

 

Un piacevole sottofondo. Musica inedita (ce ne sono altre carine)

 

 

 

posted on 20:18   link   . . . . .  up

 

La cometa è intatta

24 February, 2010

Oggi un FTSE/MIB molto volatile, reagisce sul supportone S9P e dopo aver oscillato sulla parità si ferma con un massimo intraday 21419, prossimo al valore di opening weekly della nostra fan 1x3 bearish (21454) e ancora più prossimo al valore di oggi, 21409. Domani varrà 21386, ma per il nostro TS è sempre 21454, signal rigorosamente weekly su candle weekly.

Seguiamo con curiosità e passione questa battaglia in corso, FTSE/MIB contro l'importante linea spartiacque bull/bear di medio periodo, unico valido riferimento numerico per abbandonare posizioni short su indice. C'è poco da commentare: 1 numero = 1 vision. E che numero ! Peraltro NOI non siamo mai stati di quelli che mettono 10 medie mobili tarocche (tuning per essere baciate dai grafici candlestick) o 10 livelli chiave per spiegare tutto .... a Roma si dice graziearcazzo (sarebbe embè certo!)

Anche per SP500 NOI di fabiolong.com vediamo nuova forza relativa (trend terziario) solo alla rottura del 1108, livello comunque non particolarmente significativo rispetto alla perdita della sua bullish 1x4. Supporti operativi S9P ancora distanti.

 

In open "I HAWK" su Fastweb: evidentemente mancano i soldi per fare belle tradate, impegnati in tante piccole posizioni con un mio specifico metodo di money management, ma il +7% me lo sono portato a casa sia per rinfrancare la psiche sia per entrare al close su un titolo segnalato stamane nella lista hot. Si tratta di Saras, questo mi va di segnalarlo perchè "non è dei migliori", come il nostro penultimo ingresso non ancora rilevato al parco bue...

Bene il LC Fineccanica sulla notizia della commesa Augusta. Bene ERG e GAS. Entrato su LC long FIAT e poi su 3000 pezzi "ML UC @ 1.5" (0.04) vista la forte penalizzazione ed un potenziale rilmbalzo tecnico basato su un transato pomeridiano comunque di rilievo e un potenziale bottom in formazione. Avendo denaro opereri comunque sul titolo per via di altri LC più alti che probabilmente saranno pane di RBS nei prossimi giorni.

 

posted on 18:06   link   . . . . .  up

 

Flash *** Sell Minishort

24 February, 2010

Allegerita un po' la posizione ribassista sull'indice in ragione del supportone S9P a 21100/000 (supporto operativo: sell short - buy long). Per il momento è il massimo della giornata: trading.

 

Tornerò in acquisto sulla mancata rottura della fan

 

Gentile Cliente,
      con la presente Le comunichiamo l'esecuzione dell'ordine N. 20100224202261.

      - Strumento: RBSFTMIBSLMS25500AB24627E140119 - NL0009060052
      - Operazione: Vendita
      - Quantità/Valore Nominale: 590
      - Quantità/Valore Nominale eseguiti: 590     
      - Prezzo limite: 0.404     
      - Prezzo esecuzione: 0.4040
      - Data esecuzione: 24/02/2010 10:09:10.

 

posted on 10:17   link   . . . . .  up

 

Flash *** Long Fastweb

24 February, 2010

In open vendute parte delle posizioni short su Sp500 per poter entrare su Fastweb a mezzo titolo, da tempo nel mirino "long" per via di una penalizzazione eccessiva (ma qualcuno sapeva) e che sulla brutta notiza perde più di 15 punti percentuali in poche ore.

Poi studierò i successivi livelli di ingresso da eseguire con il metodo della piramidazione a fattore 3x, intanto questi li mettiamo nel portafoglio.

 

Strumento: FASTWEB - IT0001423562
      - Operazione: Acquisto
      - Quantità/Valore Nominale: 13
      - Quantità/Valore Nominale eseguiti: 13     
      - Prezzo limite: 13.99     
      - Prezzo esecuzione: 13.95
      - Data esecuzione: 24/02/2010 09:03:36

 

posted on 09:12   link   . . . . .  up

 

Per ora solo una normalizzazione

23 February, 2010

La batosta odierna è per adesso solo una normalizzazione.

Si sono perse le fan, le nostre medie mobili metafisiche, ed il mercato ha trovato il vuoto: 23454 bear FTSE/MIB e 1109 bullish SP500, da notare in grafico orario.  Ciò era nelle potenzialità evolutive nel forecast.

Ma la settimana non è finita e così come quando l'altra settimana non credevamo alla tenuta/break-out bull adesso non possiamo dire che si siano perse visto che siamo solo a Martedì. Le conferme weekly segnerebbero il passo pur se nuovamente le diagonali del Gann Square (discendenti) andrebbero a supportare i close mensile dei mercati. Perse pure queste ci attendono fino a -4000 punti FTSE/MIB e -400 SP500, grossomodo.

 

Curioso che lo S9P SP500 in questo perido abbia invertito la fase, potenzialmente non è più valido e quindi quelli visti tra l'11 e il 22 febbraio potrebbero essere i massimi del "dopo crisi". Se fosse troveremo il nuovo setup per SP500.

Altra considerazione è che adesso verso il siderografo abbiamo un segnale di inversione, non più correttivo - ma inversione non è necessariamente bearish, occhio.

Detto questo se le diagonale di Gann Square rimarranno intatte, dopo il TP ed i primi di marzo, assumerò vision Long per il lungo termine.

 

Oggi bene tutte le posizioni minishort su indici e su crude, mentre i long, i titoletti già ai minimi di 1 anno (dunque assoluti), tengono meglio della grande capitalizzazione. Li terremo ed anzi ne compreremo ancora sui ribassi. Buone opportunità anche sulle materie prime se scendono pesantemente. Ci sono anche leverage certificates.

 

posted on 18:35   link   . . . . .  up

 

L'America dentro di noi

23 February, 2010

Questa è l'America che ho conosciuto da piccolo, che è cresciuta dentro di me, successivamente esplosa nella forma di amore per la musica Jazz.  Ancora è viva e la porterò con me per sempre.

Forse la cosa più bella dell'America, le orchestre Jazz, altro che SP500 e mercati finanziari old-economy, new-economy ...




 




 

 

 

posted on 12:30   link   . . . . .  up

 

Libro sul Denaro

23 February, 2010

Da qualche tempo cerco informazioni in merito alla cessazione del Quantitative Easing (FED) previsto da programma nel marzo 2010, anche in ragione dell'aumento dei tassi e quindi della exit strategy della crisi finanziaria.

Leggendo su Internet ho dato vita ad una serie di approfondimenti e di riflessioni che mi hanno condotto al risultato che io non so cosa sia il denaro.

Se qualche gentile lettore del Blog sa indicarmi un libro od una lettura di una certa rilevanza, a carattere economico-scientifico, in merito al concetto di denaro sarà cosa gradita.

Grazie in anticipo

Fabio

 

 

posted on 07:44   link   . . . . .  up

 

Gann's Special Date

22 February, 2010

Per via di 3 giorni solari pieni di impegni lavorativi a carattere straordinario, e che si sono conclusi oggi verso ora di pranzo, ho dedicato pochissimo tempo rimanente alla borsa ed al trade blog. Me ne "scuso" ma non sono ne un trader ne un blogger professionista, mio compito è produrre PIL anche per quelli che non lavorano.

 

Oggi è una data speciale, trattasi del 22 Febbraio, data appartente alle date speciali di Gann, a valenza generale, come meglio precisato nella sezione Borsa a questo link scritto diversi anni fà. In queste date speciali i mercati spingono in alto i prezzi. Sono tutte presenti nella mia Timing Chart generale dove era presente in "asteriscato" anche il  mio 11 Febbraio, giorno prossimo a quello del 12 (altra data speciale generale), giorno che ha regalato dei massimi relativi anche se il comportamento successivo non è stato un crollo delle quotazioni, sebbene abbiamo avuto immediatamente dei grossi ritracciamenti fino a toccare la diagonale del Gann Square FTSE/MIB che ancora una volta ha sorretto il mercato salvandolo dallo strapiombo e mantendo vivi ambiziosi TP rialzisti per il lungo termine. Aimè questo 11 Febbraio è stato davvero un fallimento ! Dovremmo gettare al vento tutti i nostri studi pluriennali di ciclicità non lineare dei mercati per rifarci a teorie a divisioni lineari del tempo e a derivazione di astro-finanza che sicuramente sono più attendibili delle nostre girella motta ! E poi nonostante la lauera in matematica non sono mai stato in grado di coglierie i principi base dell'analisi tecnica e della teoria degli oscillatori, con i segnali di cross-over di 2 linee talmente difficili da comprendere che ... quando non funzionano con una linea ce ne mettiamo un'altra più bassa o più alta per spiegare a posterierio quello che ha fatto il mercato... così si fa ! Impariamo dai maestri noi che siamo dei falliti !

 

Nel commento generale di ieri mattina indicavo, tra l'altro, che "La strategia è quella di consolidare il portafoglio ad un numero minore di prodotti finanziari (10 come da tradizione) portando in cassa i guadagni sui long che rischiano di sfumare. Ma fino a quando la “barca va” lasciamola andare" Anche se questa barca assomiglia sempre di più  ad un barcone da immigrati clandestini oggi prendevo profitto (meglio dire uscivo da) Gabetti, operazione già indicata qui di sotto. Sembra la solita Bull-Trap a candle upper shadow con un close sotto il massimo (close a +8%) dopo lunga sospensione a carattere di gabbia. Esplode pure Arena (quanta grazia!) con un +14% al close, altro titolo della scuderia fabiolongo.com, ma questi pezzi li ho lasciati in portafoglio perchè molto pochi e poi ancora sotto al PMC. Rallegra lo spirito (ma non in portafoglio) aver avuto due dei titoli migliori dell'MTA, quello che andavo cercando con la strategia dei titoletti.

Venduto il Crude, ricevevo un colpo basso sul GAS: anche oggi un -7%, ed al -5% ho raddoppiato le posizioni in portafoglio, coerentemente alla strategia sul prodotto ed a quella di portafoglio. Il GAS comunque è terribile per volatilità (sui mercati finanziari intendo :-).

In open Sell  di FIAT sia per la resistenza indicata sotto, che grossomodo a funzionato, sia per aver del contante ed eseguire l'opeazione di hedging su SP500 con apertura di posizione minilong secondaria e minishort terziaria per non perdere un eventuale fase "fortemente bullish" fino a Marzo pur mantendendo un deciso sovrappeso short. L'eventuale crollo a fronte della perdita della 1x4 bull (in atto) non dovrebbe preoccupare visto un setup di Bradley a carattere correttivo e non inversivo almeno fino ad oggi (valutermo al close sperando che la barca vada ancora per qualche giorno).

 

posted on 17:57   link   . . . . .  up

 

Flash *** Sell Gabetti al +9%

22 February, 2010

Eseguiti in vendita a 0.49 i 500 pezzi in portafoglio (eseguito email ancora non pervenuto), posizioni aperte giorni fa con indicazione pubblica sul Blog. Trattasi di operazioni di consolidamento del portafoglio. Rinvio al commento serale tutte le considerazioni del caso.

 

 

posted on 13:48   link   . . . . .  up

 

Flash *** Sell Pininfarina

19 February, 2010

Questi pezi ed altrettanti poco sopra in vista di una resistenza importante a 2.95/96 colpita stamattina dopo che ieri sera erano circolate news circa accertamenti illeciti su questioni di IVA

Prezzo di carico 2.69 di qualche giorno fa.

Con questi denari entravo long su uno dei quei titoletti alla frutta segnato stamane sulla share. Ovviamente non perturbate troppo il sistema altrimenti oggi fa nuovamente -7%...

 

Gentile Cliente,

con la presente Le comunichiamo l'esecuzione dell'ordine N. 20100219203274.

- Strumento: PININFARINA SPA - IT0003056386

- Operazione: Vendita

- Quantità/Valore Nominale: 100

- Quantità/Valore Nominale eseguiti: 100

- Prezzo limite: 2.895

- Prezzo esecuzione: 2.8950

- Data esecuzione: 19/02/2010 11:04:33.

 

 

posted on 13:03   link   . . . . .  up

 

I Furbetti - Prossimo Blog

19 February, 2010

Prosegue il dialogo email con un gentile anonimo che quasi quotidianamente mi segnala le migliori recensioni "furbette" di forecast dei mercati finanziari, ossia di quelli che "non dicono mai di aver sbagliato" od anche "io l'avevo detto (ma non l'avevano detto)" od anche "non lo so allora dico tutto ed il contrario di tutto".

Oggi una carrellata di link con evidenza delle contraddizioni, degli occultamenti, delle interpretazioni a rovescio.

E' davvero comico anche se in fondo è una testimonianza drammatica di questa società in cui ormai è fatto valore l'essere furbetto, in tutto, pure dove non ci sarebbe bisogno.

 

Visto l'impegno dell'amico ho suggerito lui di aprire un blog dove indicare questi fatti - sperando che nel tempo non ci finisca pure io ! :-)

Quando lo aprirà metterò il link sul mio sito così, magari, ci facciamo due sane risate senza prendere parte alla vicenda...

 

posted on 10:45   link   . . . . .  up

 

Flash *** Buy Pezzi FIAT

19 February, 2010

Ingresso sul titolo FIAT con gli ultimi soldini a disposizione (il ML non aveva book)-

Su futuri ribassi sarò in acquisto ai prezzi indicati all'analisi di sotto

Sui rialzi si faccia attenzione al non superamento di quota 8.41/42 forte resistenza numerico-metafisica.

 

Gentile Cliente,
      con la presente Le comunichiamo l'esecuzione dell'ordine N. 20100219201461.

      - Strumento: FIAT - IT0001976403
      - Operazione: Acquisto
      - Quantità/Valore Nominale: 24
      - Quantità/Valore Nominale eseguiti: 24     
      - Prezzo limite: 8.08     
      - Prezzo esecuzione: 8.0750
      - Data esecuzione: 19/02/2010 09:20:13. 

 

posted on 09:57   link   . . . . .  up

 

Complicatissimo SP500 - Intrasettimanale

19 February, 2010

Dopo l'indecisione Euro di ieri (Doji), il close porta SP500 sopra la fan weekly 1x4 bullish (1100,6). Il segnale di "grande forza" non può essere dato perchè la settimana non è finita e l'andamento del future dopo FED è negativo lasciando presagire un close weekly diverso.  Nel caso la chiusura fosse sotto la fan rimane vivo lo scenario ribassista di medio periodo pur se obiettivamente molto tirato.

Per "amor di popolo" consiglio di non aprire posizioni long, con tolleranza impostata al valore della suddetta fan opening next week, nominale 1109,2 praticamente in linea con il Gann Level 45 a 1108, resistenza debole che ieri ha già funzionato.

 

Operativamente mantengo aperte le posizioni ribassiste su indici senza le quali non mi permetterei di andare long su numerosi titoli, titoletti e commodity.

Aggiornamento in tarda serata per via di impegni nel pomeriggio.

 

 

 

posted on 06:14   link   . . . . .  up

 

Dojy Market

18 February, 2010

Seduta in sostanziale dojy, dunque open pari al close (o quasi) e tentativi di rialzo smorzati come smorzati sono stati quelli di ribasso sui cattivi dati USA. Gli opening non sono inoltre in GAP, quindi massima indecisione del mercato che sembra non sapere dove voler andare. Dico sembra perchè a mio avviso sono sempre del parere di un bello sciacquone in vista. Rimango infatti ribassista sugli indici soprattutto per il peso dei bancari. UC oggi non supera la resistenza 2.04 visibile al nostro prezioso girellone. 

 

Nel pomeriggio incrementavo le posizioni bear su SP500 a mezzo minishort 1400. Non ho più posizioni long e ho rispettato al piano trade che fino a 1100,6 prevedeva l'acquisto dei MS 1400 rientrando così nella casistica di trading range.  

 

In open primo ingresso sul titolo ERG appunto a valori di open. Close positivo. Dei 3 buy condizionali segnati stamane questo si è concretizzato ed è andato bene, gli altri non si sono concretizzati ed i titoli sono andati male.

In mattinata sell delle Ceramiche Ricchetti che non mi hanno convinto e che segnano una candela in upper shadow.

 

Nel pomeriggio tentativo di scalping su FIAT a mezzo minilong, titolo purtroppo rovinato dai buy di diversi "polli" dell'analisi tecnica (oggi faceva quasi -3%). Tentavo acquisto sul supportino S9P a 8.08 ma scattava il sell a 8.16 quando nemmeno ha provato a scalfire la resistenza a 8.19. Comprata in tempi non sospetti in linea all'impianto FAN di cui sotto tornerò da leader sul titolo al giusto timing.

 

posted on 17:59   link   . . . . .  up

 

Flash *** Sell Ceramiche Ricchetti a +9%

18 February, 2010

Liquidata la posizione in essere che avevo aperto a Gennaio sui volumi anomali. Sell praticamente sul PMC meno commissioni. Valuto un nuovo ingresso al close in funzione del transato. Ometto eseguito

 

posted on 12:52   link   . . . . .  up

 

Sempre short su indici

17 February, 2010

First of all many many thanks to GCI Finantial Ltd to permission fabiolongo.com site to get real-time quotes from their site and distribute on the Web: they didn't request even the "Powered by" clause or Logo to be put around the frame.

 

Non siamo tra quelli che oggi stanno probabilmente raccontando che avevano previsto il rialzo. L'unico sito dove ho letto giorni fa questo orientamento è questo. Davvero curioso il trading system di questo Nicola Breveglieri. Onore al merito, io sono "pane al pane" e "vino al vino" e soprattutto detesto i furbetti del forecast (stessa razza di quelli del quartierino)

Certamente era poco probabile che questa settimana si girasse a rialzo toccando nuovi massimi relativi, ma la potenzialità era ben descritta sul forecast ed a mio modesto parere rimarrei short sugli indici visto che il trading range è ancora inpiedi. Siamo sui top: fan bull 1x4 SP500 pari a 1100,6 close weekly e fan bear 1x3 FTSE/MIB pari a 21612 close weekly.

Di sotto inoltre una vista sul transato UC, mio titolo spia, che evidenzia bassi volumi nonostante sia stata bem pompata e fallisce anche la rottura della resistenza S9P in angolo di comando posta a 2.04.

 

Mentre passano in negativo le posizioni minishort su indice con 400 punti di scarto, la composizione di portafoglio valorizza comunque le numerose posizioni long in portafoglio a mezzo titoli, decisamente non correlate nel breve con il mercato tra cui FIAT e Finmeccanica comprate in tempi non sospetti ed oggi sulla bocca di tutti. E bravi...

Dopo Gabetti e MS UC, non entra il secondo buy MS UC a valore di denaro (spread del 5%), mentre entra l'acquisto del GAS  a mezzo del solito ETF LEVERAGED NATURAL GAS (a 1.004) sul -7% ed anche la vendita dei pezzi minilong SP500 toccato con la testa la fan 1x4 (e tornato sotto). E' trading range distributivo non è forza vera.

 

Gentile Cliente,

con la presente Le comunichiamo l'esecuzione dell'ordine N. 20100217207261.

- Strumento: RBSSP500SLML850AB878E140119 - NL0009057223

- Operazione: Vendita

- Quantità/Valore Nominale: 700

- Quantità/Valore Nominale eseguiti: 700

- Prezzo limite: 0.1795

- Prezzo esecuzione: 0.1795

- Data esecuzione: 17/02/2010 16:59:13.

 

 

 

 

posted on 18:12   link   . . . . .  up

 

Flash *** Eseguiti

17 February, 2010

Entrato Long su Gabetti come da lista hot di stamattina ora 8 (mi scuso per il ritardo rispetto all'appuntamento ore 6). Entrato short su Unicredit a mezzo Leverage Certificate Bear a strike 2.84

Ometto eseguiti per brevità ed impegni.

 

Cordialità

 

posted on 11:10   link   . . . . .  up

 

Flash *** Sell FIAT

17 February, 2010

Portiamo a casa al +7% dal PMC quei pezzi FIAT comprati nei giorni scorsi su una resistenza debole S9P posta in area 8.19/20 e colpita poco fa. Rimaniamo attendisti sul titolo in ragione dell'analisi fatta sul blog.

 

Gentile Cliente,
      con la presente Le comunichiamo l'esecuzione dell'ordine N. 20100217202533.

      - Strumento: FIAT - IT0001976403
      - Operazione: Vendita
      - Quantità/Valore Nominale: 45
      - Quantità/Valore Nominale eseguiti: 45     
      - Prezzo limite: 8.18     
      - Prezzo esecuzione: 8.18
      - Data esecuzione: 17/02/2010 10:42:44.

 

posted on 10:51   link   . . . . .  up

 

In Trading Range con potenziale bull-trap

16 February, 2010

Per dirla come Ulisse oggi siamo nella terra di nessuno, con uno SP500 che va alla sua prima resistenza, un angolo S9P debole, posto in area 1090 con tolleranza di 5 punti (E.C da fare sul Commento Generale). Sopra abbiamo poi la sua 1x4 bull.

FTSE/MIB invece reagisce su un supporto S9P importante e reagisce discretamente. Se avessi avuto tempo avrei provato un trade orario su ML 20000.

La lettura è di un mercato che si attesta comunque sempre all'interno di un trading range in trend bear, una specie di "rifiatata" anche in vista della scadenza delle opzioni. Curiosa l'operatività corale di molti trader attorno al livelli di 21500 per ragioni anche di natura diversa che comunque detteranno movimenti di "massa" sul derivato. Il mio top di trading range invece è 21612 nominali, compatibile con eventuali bull trap che faranno scattare stop a diverse posizioni short, misurabili sul transato FIB . 

Livelli bottom invece in area Diagonale Ribassista Gann Square.

 

Operativamente domani sarebbero da aprire posizioni short a circa 21600-700 di indice. Anche short stasera su SP500 per chi opera ancora. Avendo minishort in essere ho preferito vendere metà dei long @ 850 e congelare poco prima dal close. Vista la consistente esposizione long vendevo inoltre Bolzoni, con rammarico, per cambiarla con minishort brent visto il buon andamento del crude trattato a mezzo ETF LEVOIL.

 

 

posted on 19:39   link   . . . . .  up

 

Flash *** Mancate Nuove Emissioni Leverage Certificates

16 February, 2010

Non sono stati emessi nuovi leverage certificates RBS minishort FTSE/MIB, quello con più leva è sempre il MS 25500 a leva 5.22 in questo momento. Ricordo che anche questo rappresenta uno dei tanti signaling sul mercato: certamente non esistono benefattori che mettono a disposizione un prodotto "a grande leva" solo per farsi rompere il culo dai trader squattrinati come me. Ricordo che nel marzo 2009 non esisteva un ML quando partì il mercato, andarno a stop uno dietro l'altro poco prima del bottom. Teniamo sempre in considerazione questa informazione.

 

 

 

posted on 09:36   link   . . . . .  up

 

Nulla di rilevante

15 February, 2010

Nulla di rilevante nella giornata borsistica di oggi, particolarmente inutile e noiosa, per me ravvivata solo nel pomeriggio dalla perdita di un file su cui avevo lavorato tutta la mattina... fosse mai una bella notizia - magari un super enalotto da 60 MELONI di cui 5 da destinare a creare turbolenze sui mercati finanziari come già raccontato ironicamente su questo blog .... 

 

Dal punto di vista tecnico il massimo giornaliero è sotto quello dell'11 Febbraio che rappresenta comunque un massimo. Quindi l'aspetto timing sembra per ora essere corretto, pur evidenziando la presenza di importanti setup per questa settimana che segneranno il forecast di medio periodo. Parliamo dei setup del ciclo Marte, poi vedremo quelli di bradley del 1 Marzo, ricordando che INVERSIONE non significa necessariamente mercato bear (potenzialmente tutt'altro) e che la data del 11 Febbraio non è affatto una data di reverse, solo di fine di rara polarizzazione bullish, come in effetti è stato con diverse sedute di forza relativa. Gli aspetti maggiormente importanti ai fini dell'andamento di questo Febbraio del mercato sono i TP e le tenute delle linee di supporto, come chiaramente indicato al forecast del Week-end.

 

Operativamente vendevo i ML FIAT dopo che non superava la prima resistenza debole S9P in area 7.97, sul ripiegamento li vendevo tutti con 4 euro di profitto al netto delle commissioni. Una bella tradatona direi... rimangono invece in portafoglio i pezzi del titolo, conservati con particolare gelosia.

Primo ingresso sul titolo Credito Valtellinese.

 

posted on 18:43   link   . . . . .  up

 

Square SP500

14 February, 2010

Approfittando di una mattina libera da lavori vari, ho finalmente individuato uno square per SP500 che mancava da tempo. Mi aveva sempre portato fuori strada che il massimo di 1576 dell'ottobre 2007 fosse l'inizio di un quadrato, in questo modo i movimenti dell'indice non quadravano bene, in questi primi 2 anni. Invece facendo riferimento alla precedente data di massimo del 2000 e con il top del range fatto ad ottobre 2007 le cose si innestano bene nella varie linee della vita/morte.

L'evidenza di questo "fitting" è nelle cerchiature. E' ben evidente un livello futuro di polarizzazione, l'affidabilità degli incroci non è delle migliori ma quella delle tenute/perdite delle linee si.  Sono indicati leveling & timing solo in ambito e solo di particolare valenza (le 8 divisioni importanti) al fine di non appesantire il grafico con linee verticali ed orizzontali a base 64. . Validità del Gann square fino al 2015 e fino a 1576 di SP500.

Resta valido l'impianto fan weekly che sto usando

 

Gli amici del privè trovano la rappresentazione numerica sul foglio excel dove sono visibile tutte le date lineari a base 64 nonchè tutti i livelli che stavamo già usando con successo nonostante non avessimo stabilito il timing. Le date lineari le inserirò nella timing chart assieme a tutte le altre per futuro reminder.

 

 

posted on 12:28   link   . . . . .  up

 

Freccia Rossa

12 February, 2010

Giornata speciale a Roma con una nevicata mai vista nei miei 40 anni; metterò qualche foto fra quelle della home-page appena possibile, un evento eccezionale più del nostro 11 Febbraio. 

 

Freccia rossa oggi sui listini, sebbene la giornata sia stata particolarmente noiosa e movimentata solo un po in open, sui dati americano a "3 teste" e  poi sull'opening USA. Di fatto FTSE/MIB tocca nuovamente in spike ribassista la diagonale del Gann Square per poi recuperare over 21.000. SP500 sempre alle prese con la sua bearish 1x3 che fa da padrona al movimento.  Il segno al close comunque è quello negativo e quelli di ieri sono i massimi dei mercati nel periodo di riferimento. Bene.

 

Operativamente sul ribassone del pomeriggio liquidavo in effimero profitto 1/5 delle posizioni su minishort 25500, comprate in mattinata a 20200 di indice, poi compravo un po di titoli FIAT oltre aver spizzicato il mininlong qui di sotto. I livelli di supporto sono importanti e comprare un titolo del genere non è gettare danaro. Vendevo ai massimi di giornata (mio eseguito 1.052 250 pezzi) l'ETF LEV GAS, per poter mettere mano a FIAT, ho preferito così.

 

Analizzerò la situazione ma intanto è indubbio che oggi ci sia una freccia rossa e che i mercati stanno formando una divergenza con il siderografo di Bradley a pochi giorni dalla prima data di setup annuale. Seguiamo con passione questo signaling di divergenza a carattere di INVERSIONE (per adesso).

 

Qui di sotto un estratto di una mail di un amico del privè che mi fa piacere divulgare a favore delle persone intelligenti che mi seguono... sono lusignato di tanto interesse nei miei confronti. Grazie

 

Ciao Fabio,

(omiss) ..... è ridicolo leggere articoli di borsa fra cui quelli di (omiss) ..... talvolta vengono anche i nervi ...... improvvisamente i vecchi cicli dichiarati rialzisti diventano ribassisti, livelli chiave che sono rotti il giorno dopo non valgono più perchè non sono rotti con forza, si aggiungono nuovi livelli importanti più distanti a quelli che in precendenza erano come dichiarati come chiave .... crossover di oscillatori dichiarati come segnali da Bibbia poi dimenticati il giorno dopo (omiss) ..... se non è zuppa è pan baganto Diverse recensioni fanno riferimento alla mitologia fra teste biforcurte e minotuari non ci si capisce davvero nulla... dobbiamo studiarci anche la mitologia per saperli interpetare ? Ultimamente va anche di moda spacciare terminologie specifiche di alcune teorie (es quella di Gann che tu conosci molto bene ) con concetti che non vi appartengono affatto ..... (omiss) .... Grazie per essere sempre chiaro ed onesto.

 

posted on 17:57   link   . . . . .  up

 

FIAT

12 February, 2010

Nell'immagine qui di sotto il mio impianto FAN di FIAT con indicazioni delle resistenze importanti (angolo di comando S9P-FAST) in colore rosso ed in verde invece il primo supportone importante dello stesso impianto S9P. Buona l'evidenza del back-test in relazione ai precedenti TP e supporti/perdita FAN 1x4. Non sono indicati i timing di riferimento per non appesantire il grafico.

E' ben visibile invece il TP ribassista che indicavo giorni fa, che coincide con il supporto S9 (a meno di decimi di euro), coincidenza da me definita come Magnifica Armonia, livello sul quale si potrebbe ovviamente tentare un acquisto a mezzo minilong @ 6.

Per adesso (a ieri sera) l'analisi dei volumi conferma implicazione ribassista (i volumi confermano il trend).

 

Oggi ho spizzicato qualche pezzo giusto per vederlo in running sul TOL.

 

 

posted on 13:29   link   . . . . .  up

 

11 Febbraio 2010

11 February, 2010

Il destino oggi mi ha portato fuori dai mercati finanziari tutto il giorno; succede sistematicamente, su quote o in date significative, che io non possa godermi lo spettacolo: pazienza.

 

Da una rapida e sommaria analisi vedo che FTSE/MIB ha nominalmente toccato un nuovo massimo e poi è sceso violentemente. Sui principali titoli i volumi non raccontanto niente di importante. Anche SP500 sta facendo nuovi massimi di periodo, dopo che ieri ha tenuto ancora un volta il livello di bear 1x3 a 1069 (close weekly), pur essendo ancora lontano dalla sua bullish 1x4. Va nella sideway zone.

Domani inizia il giorno di tollerenza per il timing bullish: chi crede in questo timing può aprire serenamente posizioni short su ogni salita del mercato.

 

Operativamente non ho inserito l'ordine di vendita dei 3000 pezzi minilong SP500 @ 850, per via della tenuta della bear. Tuttavia avevo impartito ordini di vendita del minilong più alto visto che stavolta non desidero operare in staddle con metodo dei 3 vettori, quindi non aprirò MAI la posizione secondaria (long), piuttosto compro titoli e titoletti ETF ed ETC e lavoro nel medio termine solo su un verso e non su un range.

Di sotto il primo eseguito in area 21070, il secondo non è pervenuto ma è sempre di 500 pezzi in area 20950. Restano in portafoglio tutti i pezzi minishort 25500 (PMC in pareggio)

 

Evidenzio per prossima week l'entrata della porzione 4/8-5/8 del ciclo marte, con setup close weekly prossimo a definire operatività trend following con target a chiusura dell'angolo.

 

Gentile Cliente,

con la presente Le comunichiamo l'esecuzione dell'ordine N. 20100211205935.

- Strumento: RBSFTMIBSLMS27000AB25048E161210 - NL0006487928

- Operazione: Vendita

- Quantità/Valore Nominale: 500

- Quantità/Valore Nominale eseguiti: 500

- Prezzo limite: 0.44

- Prezzo esecuzione: 0.44

- Data esecuzione: 11/02/2010 15:19:34.

 

 

posted on 21:06   link   . . . . .  up

 

Aspettando domani - 11 Febbraio 2010

10 February, 2010

Nessuno attendeva per questi giorni questa forza bullish sui mercati, che alla fine ha stravinto sia sul news-flow negativo sia sull'aspetto pragmatico del trading (di cui ai blog precedenti in riferimento alla presenza del ML 20500) togliendoci di fatto un'altra certezza fra quelle poche che avevamo.

La forza bullish non ha però ancora scalfito le altre forze ribassiste che ormai dominano la struttura di breve periodo dei mercati. Infatti domani è 11 febbraio, data di top fase bullish S9T che, come scritto da tempo, è uno dei 3 eventi rari S9T in programma per quest'anno solare vista la coralità dei 2 impianti di riferimento, quello leader SP500 e quello anticipatrice FTSE/MIB (formalmente è ancora SPMIB). Domani è 11 febbraio, 11 mesi dopo il mio 11 marzo 2009 ©, giorno che da me fu annunicato come data di clamorosa intensità bear. Questa dovrebbe essere la data "opposta". Misteri legati al numero 11.

A descratare nuovi minimi (ossia sotto quelli di marzo) manca solo un segnale ma è particolarmente importante: la rottura della diagonale del Gann Square su grafico a canlde mensili. Fino a quando tiene c'è la potenzialità di fare anche 33000 punti, magari poi si ferma a 25000 e spicci. A me non è mai piacuto cincischiare con i forecast da "truffaldini di borgata", pertanto da un lato ribadisco la vision short di breve (SHORT !) e dall'altro devo comunque pazientare ancora un po per inviatarvi a darmi la mano e portarvi agli 11.100 FTSE/MIB nell'anno 2011. La promessa che feci illo-tempore rimane quindi congelata ma non sicuramente morta.

 

Operativamente ho cercato di partecipare a quest'ultimo timeframe bullish, con una piccola tradata su FIAT a mezzo Minilong. Trattato a trailing stop, in mattinata eseguivo la vendita. Confidente di quanto detto prima, per ragioni di pricing e non di timing, ho comprato altre posizioni short (a discapito dei maialini ETF LEAN HOGS) di cui sotto l'evidenza sul massimo di giornata del mercato. Adesso ne ho a sufficienza.

 

Domani probabilmente assente tutto il giorno dal TOL proverò ad inserire ordini di vendita delle posizioni long aperte su SP500 giorni orsono, sul supporto S9P, in funzione della perdita della fan 1x3 bear visto l'imminente close settimanale.

 

Ci tenevo infine a complimentarmi con le Trenitalia per l'alta velocità: oggi a bordo di un ETR 500 nella tratta Firenze-Bologna sono riuscito ad arrivare in cabina dal macchinista: oltre a vedere una ferrovia enorme, completamente sotterranea, scavata sotto l'appennino, dritta come una retta ... il mezzo viaggiava a quasi 300 Km/h, visto da me con i miei occhi: è stato emozionante, come quando da piccolo andavo in litturina assieme a papà.

 

 

Gentile Cliente,
      con la presente Le comunichiamo l'esecuzione dell'ordine N. 20100210204981.

      - Strumento: RBSFTMIBSLMS27000AB25048E161210 - NL0006487928
      - Operazione: Acquisto
      - Quantità/Valore Nominale: 400
      - Quantità/Valore Nominale eseguiti: 400     
      - Prezzo limite: 0.417     
      - Prezzo esecuzione: 0.4170
      - Data esecuzione: 10/02/2010 13:48:27.  

 

posted on 18:35   link   . . . . .  up

 

Flash *** Minilong FIAT

10 February, 2010

Acquistato su un supporto S9P, mi metto in vendita nei pressi della resistenza S9P a 8.41. Il titolo ha comunque un TP ribassista sotto 8 euro.

Nel pomeriggio mi metto in viaggio, spero di poter aggiornare in serata.

 

 

posted on 09:21   link   . . . . .  up

 

Davvero al limite

09 February, 2010

Una giornata davvero al limite, combattuta da due forze opposte, bull e bear, contraddizioni che creano appunto il movimento come da migliore filosofia Hegeliana. Quale sono queste forze ?

 

La forza bull è quella dell'impianto S9P, ebbene sì, bullish in piena coralità fino al giorno 11. I mercati infatti tengono in questo clima molto pesante. Un altro vettore bull è quello della diagonale del Gann Square, che funge da supporto, per adesso, perchè è vivo e vegeto. Il livello è indicato sotto. 

 

La forza bear invece è quella delle fan bear 1x3, che FTSE/MIB ha perso tempo fa e non ha riconquistato e che SP500 da giorni cerca di mantenere (1069) sostenuto a suo volta dal supporto S9P 1060/55 per rimbalzi attualmente effimeri. Ma c'è cosa più imporante: il minilong FTSE/MIB 20000 da più di tre giorni sotto 0.1 e non ancora portato a stop, aspetto già commentato in abbondanza ieri.  Magnifica oggi l'evidenza del mercato a questa intepretazione, indice che non sfora mai i 21100 con una mangiata in lettera proprio al limite, a 0.1, quando SP500 volava.

 

Il risultato di tutto questo è stato un mercato al limite, davvero ormai siamo agli sgoccioli del timing ed al tempo stesso dei livello chiave su indicato. Ma alle 17, come nelle migliori tradizioni, si getta la maschera e si crolla. E' stato un momento che mi ha commosso perchè ho tenuto botta tutto il giorno, comprando ancora minishort sia in area 20900, sia 21050, con la paura di "darmeli in faccia" laddove il movimento atteso non si concretizzi.

 

Mi ha dato fiducia l'unico articolo chiaro che ho trovato in giro, quello del Trader Gabriele Bellelli su Trend-on-line, fortemente ribassista, a chiare lettere. Detesto le solite recensioni che chiamo "tutto ed il contrario di tutto", spesso a matrice Elliottiana, che fra onde 2 ed onde 3 non prendono mai una decisione nemmeno di lungo periodo. Siamo sempre al limite. Stimilano solo dubbi in una prassi che per natura deve avere i suoi dubbi. Bello invece l'articolo di Bellelli: short. E Punto. Grazie a Bellelli anche se non ci conosciamo.

 

Operativamente un piccolo trade su Telecom Italia a mezzo LC: poco da dire, sempre il matador del titolo, fabio longo. Poi sell dei minilong di UC di cui ieri. Bene. Infine primo ingresso sul GAS con ETF a leva sul -8%, vendendo purtroppo le Premafin a cui tenevo particolarmente per raccimolare qualche centinaio di euro in più per avere pezzi in quantità dignitosa.

 

posted on 18:42   link   . . . . .  up

 

Flash *** Nota

09 February, 2010

Per dovere di cronaca, problemi al sito hanno comportato la perdita dell'ultimo post. Trattasi di un flash su un trade TelecomItalia a mezzo ML @ 0.81 comprato a 1.03 di sottostante e venduto a 1.07, valori di supporto e resistenza S9P, ossia livelli operativi di buy/sell.

 

 

posted on 14:53   link   . . . . .  up

 

"Non toglietemi le mie certezze"

08 February, 2010

Una delle più grandi certezze di borsa, che ho spesso divulgato sul sitarello a difesa dei meno esperti , è che quando un Leverage Certificate FTSE/MIB va sotto 0.1 (meno di 1000 punti dallo strike, circa 600 dallo stop) "il mercato" forza il sottostante in poche ore di borsa per realizzare l'evento di stop. Perchè questo ? Perchè la leva è gigantesca e quindi il prodotto va eliminato, un po come fanno le dittature con i dissidenti.

 

Oggi il Minilong ABN 20000, anzi da oggi RBS, ha avuto un massimo di 0.099, preciso spaccato, livello dove avevo costruito la mia operatività del piano di trading aspettandomi, sulla base di varie considerazioni, un rimbazo/ripresa/tenuta fino all'importante data ciclica prevista in settimana. Qui non ho venduto il prodotto ma ho caricato LC ribassisti, in rapporto 3:1 verso la posizione long, con la migliore vendita eseguita al fair-value di 20480 di indice, ossia quota molto prossima al valore di stop di 20440, dove ho scaricato tutto il pacco short. Non si aspetta fino all'ultimo punto perchè poi potrebbe mancare il MM sugli altri prodotti...  Successivamente ho venduto il minilong incriminato, poco sopra 0.04, ovviamente in forte perdita visto che il suo prezzo di carico era 0.3. Ma non si è verificato l'evento di stop, il prodotto è continuato a salire fino a ritornare in area 0.9 con mio grande scoramento ed a dire il vero qualche imprecazione di troppo. Ciò potrebbe dipendere dal fatto che le posizioni in essere siano state liquidite, ma questa considerazione condizionale non può e non deve esistere se vogliamo avere delle certezze. Confidente ancora di queste certezze ho ricomprato meri 800 pezzi minishort al close, dopo il grande recupero dell'indice da 20460 fino ad area 20950: non toglietemi le mie certezze !

 

Per il resto la mattinata è stata contraddistinta da alcuni acquisti long, ossia un po di pezzi Italacementi, Gewiss (pure parzialemente eseguiti), minilong UC @ 1.72, raddoppio dei pezzi Montefibre sul suo ultimo supporto S9P importante 0.122.

 

posted on 18:03   link   . . . . .  up

 

Notevoli Ipervenduti

07 February, 2010

Senza altre considerazioni di carattere analitico, dopo ben 4 settimane in candle rossa è ragionevole aspettarsi un rimbalzo dal mercato, effimero o importante che possa essere; per gli amanti della statistica dall'inizio della crisi solo nel Giugno 2008 abbiamo avuto 6 candle negative consecutive, sebbene le 4 del Febbraio 2009 fecero perdere il 30% del valore del listino, fu l'ultima violenta strappata dopo ribassi durati per anni, un MOSTRO ammazza longhisti che uscì fuori prima dell'inversione di Marzo da cui partì poi questo "parimenti anomalo" incremento del 100% del listino.

 

Per gli amanti invece della metafisica, una singola candle settimanale portò il vecchio SPMIB dai 25K punti ai 19K (-25%), sempre nll'ottobre 2008, fu la peggiore mai cvista e fu proprio alla rottura della diagonale del Gann Square 2000-2017 che al tempo non avevamo ancora definito. Lo definimmo qualche mese dopo, si vedano le precedenti sezioni del sito. Nella figura qui di sotto questi 3 eventi bear.

 

 

 

Oggi come allora si va a caccia di ipervenduti per qualche buon trade. Come noto ci sono diverse possibilità di analisi con i vari oscillatori definiti a questo scopo. Sebbene io non ami questo tipo di analisi questa settimana non c'è sicuramente "carenza" di candidati: ecco qui una lista di alcuni dei 58 titoli che hanno chiuso sotto la Bollinger Band inferiore (20,2). Sono molti titoli a larga capitalizzazione, fra cui salta all'occhio la "grande banca", ISP, poi la FIAT, Mondadori ma anche Finmeccanica e Italcementi ormai prossimi ai minimi del 2009, ebbene sì con l'indice ancora over 20000 loro già stanno alla frutta.... Oltre le considerazioni di trading signal di questo oscillatore (cercare su qualche manuale) aggiungerei anche la presenza di Minilong che sia andati a stop in questi giorni ... ciò sarebbe un ulteriore rafforzo al segnale di buy.

 

 

 

posted on 18:37   link   . . . . .  up

 

Una giornata fantastica

05 February, 2010

E' da ricordare questo 5 Febbraio 2010, per due motivi:

 

  • 1. dure legnate inflitte i brokeroni ABN in vista dello stop dello "zombie" ML 20500 indicato al blog sotto.  A poco è servito latitare ieri pomeriggio: oggi noi di fabiolongo.com abbiamo aperto altre posizioni ribassiste in open e poi sell dei ML incriminati sul finto rialzo acchiappa longhisti, quindi sell dei minishort al valore di stop, una parte, poi ancora sell in area 20800. Adesso c'è un secondo "potenziale zombi"  ossia il ML @ 20000, sotto gli 0.1 per un tempo over tolleranza, di conseguenza ben caricate posizioni short quando SP500 virava in positivo. Conserviamo ovviamente il ML come assicurazione nel caso ci fosse l'evento LEVIATANO.
  • 2. vision di lungo termine corretta. Ricordate quando ad agosto, con i mercati in area 23000, fioccavano recensioni con i primi target price in area 25000 ? Non ve lo ricordate ? Forse questo pariziale "WIN" vi rinfrescherà la memoria.  Ebbene anche l'altro ieri su WebMagazine leggevo "dopo lo scossone di inizio anno la view sull'equity rimane positiva".... I fatti, non le chiacchiere, sono che non abbiamo fatto i 25000 promessi (figuriamoci oltre) e siamo scesi a picco in questi giorni. Bene: giustizia è fatta.

 

Piacevole la giornata di oggi anche per il +12% del ETF LEV GAS, venduto in open sul +8% in gain. Molto bene. Per il resto i titoletti rimasti in portafoglio hanno segnato profondo rosso, ma va bene così visto che non scadono e non vanno a stop. Rinforzavo invece le posizioni long su SP500 a mezzo ML850 sul supporto S9P in area 1060/55, acquisti a 1059 di indice. Mantengo le posizioni short in bel profitto a mezzo MS 1400.

 

Evidenzio che siamo sotto il valore della diagonale del Gann Square 2000-2017, signal di lungo termine che se confermato close mensile ci porterà al mio vecchio TP 11100 probabilmente nel 2011, magie numerologiche a base 11. Occhio al close mensile sotto 20876.

 

posted on 18:52   link   . . . . .  up

 

Bene così

04 February, 2010

Come al solito tutto assieme: la giornata lavorativa è stata davvero pesantissima, solo adesso chiudo le attività con start alle ore 7:10 presso uffici aziendali ... e proprio oggi i mercati finanziari cadono a piombo nella classica accelerazione bear. Per me è un buon successo vista l'esposizione short sull'indice FTSE/MIB, tuttavia avrei preferito che questa giornata fosse arrivata un po più in là, nonostante vada bene così.

Nel pomeriggio tutti i leverage certificates su FTSE/MIB non erano negoziabili, fino al close del mercato, visto che ABN avrebbe dovuto pagare. A dire il vero verrebbe voglia di andare a fargli visita con qualche vecchio amico del Tufello ... ma comunque...

Riuscivo comunque a vendere 800 dei 1200 pezzi in sovrappeso, nei pressi del Gann Level 21923 nonchè valore della fan 1x3 bear che comunque ha sorretto il mercato almeno per un po, dopo di che la sua perdita ha segnato il passo con un crollo deciso di 500 punti. O forse mi sbaglio ? Li francamente avrei voluto ri-comprare short a bomba, ma come detto, non erano negoziabili e dunque ho dovuto ripiegare su ETF XBR, che comunque ha sempre leva 2. Adesso il potenziale cadavere Minilong 20500 è difatto un zombi. Sapete tutti come regolarvi per prendere profitto dalle forzature che verranno fatte su questo prodotto finanziario. Giusto ?

 

Crollano Crude e Gas, mentre i miei amati titoletti complessivamente reggono botta, alcuni addirittura in positivo come AEDES, la migliori del listino MTA (levati i prodotti short), venduta in buon profitto percentuale in mattinata a 0.2215. Poi anche la new-entry Banca IFIS e l'amatissima Gewiss delle scatole di derivazione, anch'esse liquidate in positivo in quel processo di selling che avevo avviato proprio stamattina per considerazioni di timing sul mercato di cui a precedenti blog. Questi trade sono andati bene o perlomeno non ci ho perso.  Adesso mi rimangono 7 titoletti sperando di non venderli in profitto tra 3 anni... ma essendo titoli non ho fretta alcuna.

 

posted on 18:41   link   . . . . .  up

 

Mercati in pausa

03 February, 2010

Per prima cosa è doveroso fare un complimento a Geronimo Scalper per la sua attentissima analisi sull'ultimo movimento del mercato, di cui al blog di stamane. Il maestro ha azzeccato un target di 22455, livello a derivazione "pragmatica" anche noto come livello algoritmico delle maghine softuer dei 4 bari che fanno il mercato e che ormai lo pilotano sempre di più a loro piacimento. Complimenti al Maestro e saluti a consorte.

 

Tale numero non apparteneva al mio set di resistenze che è leggermente più alto. Mentre invece in mattinata si evidenzia la resistenza sul derivato che sappiamo essere ogni 500 punti di indice per via del passaggio "in the money" delle opzioni. Per chi non conosce il derivato ed in particolare le opzioni invito a vedere quanto cambiamento di prezzo ci sia (3 digit di performance) fra una call a 22500 (oggi fuori prezzo) ed una put a 22500 (oggi in the money). Basta dare uno sguardo qui e constatare che da 270 si passa a 600 punti da moltiplicare, se non vado errato, per 5 euro a punto... La prossima settimana sarà decisiva, essendo la penultima, per le sorti del derivato. A conferma di questa c'è il mio timing S9P, che stavolta non coincide con un "cazzo di niente altro", dunque bene così sperando che il WEB continui a pomapre consigli di acquisto come nelle migliori tradizioni...

 

E' proprio sull'impianto di timing e non di pricing che sto costruendo l'operatività: dopo gli acquisti di cui sotto impartivo ordine di acquisto di altri minishort, eseguiti, ora in rapporto globale 2:1 verso i minilong, e con il "potenziale cavadere" ML 20500 pesato 4:18 con il minishort più basso. Magari me vanno a stop... Non riusciva la vendita del GAS ma comunque bene i 3 ETC in portafoglio, fra cui spicca il crude che fra poco inizieremo a shortare a mezzo minishort pur mantendo i pezzi ETF in portafoglio. Venduti in gain e poi ricomprati allo stesso livello i pezzi Minilong Finmeccanica a strike 8. Titoletti fermi e francamente deludono un po.

 

posted on 18:24   link   . . . . .  up

 

Flash *** Eseguiti in open

03 February, 2010

Tutti i commenti al close (se ci riesco, oggi è giornata davvero full.... )

 

 

posted on 09:21   link   . . . . .  up

 

I Hawk

02 February, 2010

Penso di essere fatto da 2 "parti" animali:  una parte è quella di un cane, soprattutto per l'aspetto di fedeltà all'amiciza, l'altra è quella di un falco simbolo soprattutto di attenzione, vision, forza, energia, leadership ed intenistà, tutte caratteristiche che solitamente ben si addicono al mio modo di essere.  Oggi il destino mi ha nuovamente regalato il ruolo del falco, I HAWK, con una nuova imbeccata sui titoletti che cerco la mattina presto, Greenvision, titolo junk già tradato e bloggato su fabiolongo.com qualche giorno fa, titolo che oggi è nuovamente RE dell'intero MTA, titolo tradato con una vendita al massimo di giornata.

Obiettivamente tutto ciò rappresenta solo una soddisfazione che rallegra lo spirito, ma sappiamo tutti quanto sia importante l'aspetto psicologico nel trading.

 

Per quanto riguarda i mercati, fabiolongo.com non aveva alcun dubbio sull'andamento del listino e speriamo che oltre ad essere corretta la vision di breve termine sia anche corretta quella di lungo termine: penso il toro abbia i giorni contanti, dovrebbe essere in arrico un colpo al cuore, bancari e ciclici, i primi pompati a regola d'arte semplicemente con uno sguardo ai volumi.

All'uopo nonostante il forecast abbia individuato un timing bull ed anche un pricing di riferimento top-phase (cfr PT Leverage Certificates FTSE/MIB) oggi compravo altri pezzi short del 25500, dapprima in area 22300 poi ancora al close forzato a 22400, quindi il contrappeso short è ora di 1000 pezzi. Siamo in linea all'accumulo per l'upsize weekly poteniziale.

In mattinata sell in ridicolo gain dei MS FIAT, per via di un supporto S9P che funzionava, e grande rammarico per Finmeccanica, primo dei 3 titoli della list hot di oggi, che avrei tradato a mezzo minilong con stop loss 9.63, quindi nei pressi dello stop, ma con condizione di ingresso "solo se in opening positivo". Vedremo il da farsi su questo titolo che oggi spegne l'ipervenduto. Bene GAS e Crude. Fermi gli altri titoletti, qualcuno sotto di 3 punti rispetto al close di ieri ma sempre nei pressi dei minimi storici. Verra l'alba anche per loro.

 

posted on 18:01   link   . . . . .  up

 

Flash: MATADOR Greenvision

02 February, 2010

Nella lista hot di questa mattina segnalavo fra 3 candidati il titolo Greenvision Amb con la seguente condizione di ingresso "In open se positivo, stop sotto 5.3". Il forte movimento a ribasso di ieri è infatti stato indentificato come strappata del broker per riacquistare oggi a prezzi migliori, visto che deve ricoprire milioni di pezzi a short.

 

Ho eseguito l'ingresso con qualche difficoltà per una chiamata in corso e con tutta la (pochissima) liquidità in mio possesso. Adesso posso dire, come più noto caso di Telecom Italia, di essere il Matador del Broker Greenvision, visto che gli ho levato oltre 30 punti percentuali in qualche ora complessiva di trade, indipendentemente dalle somme di denaro in valore assoluto. Matato per sola soddisfazione di trade.

Probabile TP 7.19

 

Strumento: GREENVISION AMB - IT0003654677

- Operazione: Acquisto

- Quantità/Valore Nominale: 22

- Quantità/Valore Nominale eseguiti: 22

- Prezzo limite: 6.185

- Prezzo esecuzione: 6.1850

- Data esecuzione: 02/02/2010 12:01:18.

 

- Strumento: GREENVISION AMB - IT0003654677

- Operazione: Vendita

- Quantità/Valore Nominale: 22

- Quantità/Valore Nominale eseguiti: 22

- Prezzo limite: 6.69

- Prezzo esecuzione: 6.69

- Data esecuzione: 02/02/2010 13:29:14

 

posted on 13:40   link   . . . . .  up

 

In ripresa dai/sui supporti

01 February, 2010

Apertura europea negativa, come atteso, ma poi i mercati si portano in positivo, lentamente, timidamente ma con processo continuo. SP500 mantiene la sua fan 1x3 opening weekly a 1073 ma stenta, per adesso, a ri-conquistare la bullish 1x4 persa matematicamente in open visto l'incrocio di cui all'ultimo blog del mese scorso. FTSE/MIB riconquista l'over fan 1x3, mentre la sua 1x4 è ben lontana.

 

I mercati dunque sono transitati nella zona laterale degli incroci fan (sideway zone), con un timing S9T bullish in ingresso da domani e con un completamento corale nei prossimi giorni, evento raro di cui nell'anno ci saranno altre 2 occorrenze indipendentemente dal segno di polarizzazione. Gli amici del privè troveranno la TIMING CHART valorizzata con i principali input di timing: S9P, Bradley, Time-Cycle 52-weeks, ciclo lineare Marte, date speciali di varia natura. Completerò il lavoro con altri singaling di timing, anche se il grosso ritengo sia fatto. Notevoli movimenti a derivazione multipla in particolari momenti dell'anno, a iò è servita questa chart, ad avere una vista d'insieme over-all sui singoli input. In queste date faremo la nostra parte, per adesso dobbiamo attendere il prossimo timing a data 11 Febbraio.

 

Nonostante l'attesa richiesta teoricamente, oggi eseguivo alcuni movimenti: sell del sovrappeso short (MS 26500) in open al valore di 21700 dopo esser risaliti dal 21600 circa, acquisti minoshort Fiat, acquisto PAC Carni (solo HOGS), acquisto (sovrappeso) mishort 25500 al valore di fan 1x3 , il resto dei pezzi li compreremo sulla prossima resistenza S9P. Per questo mese desidero cogliere il movimento di medio periodo piuttosto che quello di breve, anche in ragione di incalzanti impegni di lavoro.

 

posted on 18:40   link   . . . . .  up

 

top of page

 

 


Trading Blog e commento sui mercati finanziari. Segnali operativi gioralieri long short per il trading in borsa. Signal buy sell di prodotti finanziari azionari e derivati. Indicazione di operatività, posizionamento, previsione e forecast sul mercato azionario. Trade Blog e Report Trading Long Short con Minilong Minishort Titoli ETF ETC CW FTSEMIB SP500 leverage certificate RBS. Analisi Trend Bull Bear e forecast con analisi di Gann (S9P S9T Gann Square Gann Level FAN), ciclicità dei mercati, signal candlestick pattern, analisi tecnica con Bollinger Band BB(20,2). Strategie e tattiche sul mercato. Trading Utilities


Chiunque acceda e consulti il sito www.fabiolongo.com e tutte le sue sezioni dichiara di aver letto, compreso ed integralmente accettato quanto riportato nel DISCLAIMER.

www.fabiolongo.com