Giovedi 12/12/2019 ore 19:49:25
Home Corso di Borsa Trade Blog Libro Trading Ways Trading Utility Market Forecast Disclaimer

 

Archive - May, 2009
 
Fabio Longo Trade Blog   fabiolongo.com TradeBlog  
 
Most recent entry is first.
Search blog
 
Archives 
 

Trading Leverage Certificates e Nota

31 May, 2009

Ho messo a disposizione un articolo sul trading dei Levarage Certificates di ABN, una prima versione senza immagini, grafici e formalismi vari, dove essenzialmente presento alcuni fatti importanti relativi a questi prodotti e racconto una strategia con 3 vettori (2 prodotti in accordo ad una direzione ed 1 contro). Ritengo sia una buona strategia.

 

Contestualmente si è bloccato l'upload al sito per problemi FTP. Pertanto non riesco ad aggiornare il sito con i contenuti del piano di trading per la prossima week. Vediamo se domani mattina la situazione si è risolta. Vedo comunque mercati al rialzo, uso delle fasi offerte degli S9T bullish di Marzo, data importante 8 Giugno 90° time-cycle 52 week, acquisti sulla forza, segnale bear dato come mancate rotture angoli dei nord S9P per SP500 e SPMIB.

 

Ciao

 

posted on 18:28   link   . . . . .  up

 

Stanchezza Globale

29 May, 2009

Mercati un po stanchi dopo un opening bull sulla scia del buon close USA. Complessivamente la settimana vede anche un deciso abbassamento dei volumi, in una dinamica sempre più indecisa, o meglio è venuto meno il propellente a tirar su le quotazioni rispetto ai massimi fatti ma comunque non ci sono stati crolli o decisi movimenti ribassisti. L'idea è di un mercato che attende i fondamentali per capire se i prezzi che oggi battono i listini sono sovraprezzati o sottoprezzati, ossia si cerca efficienza dopo tanta corsa derivata da un precedente inefficienza ribassista di tipo distruttivo. Quindi si è sbagliato chi ha previsto un mercato laterale, si è largamente sbagliato chi ha predetto crolli od equivalentemente esplosioni. Il mercato infatti è sostanzialmentre rimasto fermo. Nel mio commento generale al privè indicavo "Quindi il forecast è per un mercato ribassista ma che potrebbe essere ancora aggredito da acquisti laddove le quotazioni siano appetibili sui singoli titoli. Nel qual caso il mercato è destinato a salire verso nuovi target rompendo i massimi già fatti. Ma per questa settimana la cosa non dovrebbe accadere". Dunque non era male ma onestamente è diventato davvero difficile fare un forecast, ossia fare un vera previsione, a meno di non usare "dialettiche" paperine finalizzate a poter dire che si ha sempre ragione. Con serenità rammento che sbagliare un forecast sui mercati finanziari non è affatto vergogna, a meno che non si abbiano seri distrurbi mentali derivati da deliri di onnipotenza e simili.

 

Stanco anche io. Oggi riandavo a caricare lo straddle SPMIB ancora in piedi, compravo long in area 20100 compromettendo di fatto la performance giornaliera. In aggiunta si sommava il valore completamente disonesto sul MS SPMIB 22500 che prezzava addirittura in modo sistematico -0.01€ per l'intero pomeriggio, quando il mercato scendeva bene.  Si tratta di 7-8% di furto sul fair value (0.17 vs 0.18), figuriamoci con lo spread ci saranno stati 15 punti di penalizzazione. Peraltro ho notato anche oggi lo stesso movimento di ieri che riporto qui di sotto. C'è molta manipolazione dunque ma con la tecnica dei 3 vettori si riesce ad avere tempo e modo di superare queste problematiche dei prodotto finanziari regolati da MM ladri. Nel weekend finisco il documento "Trading Leverage Certificates" che troverte su share privè.

 

Salutoni

 

Ora - Valore - Pezzi

15:17:30 0,19 900
15:17:30 0,189 4.500
15:17:30 0,178 1.500
15:17:30 0,175 500
15:17:30 0,1745 600
15:17:30 0,173 10.000
15:17:30 0,169 30.000
15:17:30 0,169 10.000
15:17:30 0,167 3.000
15:17:30 0,165 1.000
15:17:30 0,1645 50.000

 

posted on 18:37   link   . . . . .  up

 

Aggrappati

28 May, 2009

Non banale la giornata di oggi. C'è la tenuta del mercato ancora aggrappato con forza ai livelli conquistati in questi giorni. Con un close di -1.9% di SP500 in altri periodi il mercato italiano avrebbe fato -3% in open, invece tiene botta e tiene proprio sui livelli supporto S9P che ma mano si alzano rispetto al precedente.

 

Operativamente decongestiono con piccoli profitti le posizioni straddle con vendite sul ML ai massimi e vendite dei minilong anch'essi a massimi di gioranata, ma solo per ritornare in possesso di liquidità.

Curiosa lo storia di acquisti sul MS SPMIB 22500 con una tonnellata di pezzi che hanno mangiato tutto il book (come se fosse un titolo), potete controllare il transato. Se non ricordo male da 0.155 hanno eseguito fino a 0.18 con un fair vaule di 0.15. Fra le pezzature eseguite si notano migliaia di pezzi come se fossero vendite reali di trader, quindi graziati dalla loro presenza in lettera (buona regola). Non ne spiego la ragione di tanta grazia, se non con un errore di ordine al meglio di un trader "ricco" oppure movimento del MM per attivazione di stop order sulla forza (bear) una volta superato il level 0.17 con evidente penalizzazione degli acquirenti. Questa è forse troppo azzardata ? Bho !

 

28/05/2009

15:40:33

ORDINE N.: 20090528004048

OPERAZIONE: Vendita

TITOLO: ABN BU SPMIB 17113

QUANTITA’ ESEGUITA: 4000

QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0

PREZZO: 0.317

COMMISSIONI: 2.16

 

28/05/2009

16:29:46

ORDINE N.: 20090528004634

OPERAZIONE: Vendita

TITOLO: ABN BE S&P MIB 21771

QUANTITA’ ESEGUITA: 2000

QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0

PREZZO: 0.169

COMMISSIONI: 2

 

posted on 19:34   link   . . . . .  up

 

Brutti

27 May, 2009

Fighissima la pubblicità elettorale dell'Italia dei Valori con Di Pietro ed altro "collega" sottotitolati in gigante con "Brutti". Mi ritrovo nel valore dell'uomo che lavora (credo uno dei best performer a livello Italiano...) e contro la moda dei belli, magri, forti, senza vizi, senza panza, pelle tirata, nasi rifatti ecc... alla fine le persone più simpatiche sono proprio gli obesi che ridono in continuazione e trasmettono una forte carica vitale ! Complimenti all'inventore dello slogan "Brutti".

 

Mercati indecisi fra i vari target a disposizone... e sui fondamentali si interrogano quanto siano i prezzi fair dei titoli azionari dopo la poderosa corsa del toro mascherato. Io rimango per la mia vision anche grazie alla conferma di oggi di SP500 che non spacca il livello meta S9P, resistenza minor destinata comunque a morire se attaccata nuovamente.... il movimento 1-2 di cui al forecast su SPMIB rimane molto probabile secondo il timing indicato.

 

Felicissimo di aver venduto sui massimi i long SPMIB presi ieri pomeriggio sul ribassone. E visto che questo è anche stato l'unico movimento giornaliero di rilievo, la cosa mi rende pienamente soddisfatto. Sarebbe andata meglio se ieri SPMIB avesse fatto 19200/300....  La tecnica a 3 vettori che operano su un range di forecast (molto largo secondo la nuova strategia money management), non solo mitiga dai rischi operativi di questi strumenti (spread, presenza MM, fair value) quando cavalcati in un solo verso, ma amplifica anche i profitti cavalando posizioni intermedie, spesso daily od orarie, contro il verso primario dalla propria strategia di range e dunque di forecast. E stavolta invece di chiudere in paro il long javemo arubbato pure 3 fogli rosa !!! ENNAMO CICO !

 

Piccolo acquisto al close, secondo forecast dovremmo chiuderle ben apprezzate ... ma mi sono riservato ulteriori acquisti .... e a tal proposito non cavalcate i minishort a SL 870, non vale la pena rischiare lo stop visto la presenza di quest'altro  ...

 

27/05/2009

16:43:09

ORDINE N.: 20090527005375

OPERAZIONE: Acquisto

TITOLO: ABN BE S&P 500 1050

QUANTITA’ ESEGUITA: 1000

QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0

PREZZO: 0.089

COMMISSIONI: 2

 

posted on 20:04   link   . . . . .  up

 

Flash *** TRADATONA MINILONG

27 May, 2009

Rubiamo 1 minuto al pranzo per questo Blog: GOOOOO  GOOOOOOOO  GOOOOOOOO !!!  

Questi pezzi sono quelli che non ho venduto ieri .... ovviamente sulla successiva piegata ci siamo nuovamente rimessi in marcia con la tecnica dei 3 vettori che troverete presto on-line ...

 

 

 

 

posted on 12:03   link   . . . . .  up

 

Bene anche oggi

26 May, 2009

Anche oggi abbiamo assistito ad un movimento intraday da 700 punti precisi sul mercato SPMIB. Simili scenari sugli altri mercati europei. Vigorosa la reazione degli USA alla riapertura dei 3 giorni di pausa, dopo che i future hanno sistematicamente girato negativi ieri ed oggi. Si testa il supporto S9P e si punta alla resistenza S9P. Complessivamente si assiste ad una dinamica laterale da inzio settimana, senza ancora testare le resistenze metafisiche fan 1x2 su tutti i principali indici.

 

Oggi operatività limitatissima per impegni di delivery presso cliente ed altre attività di carattere produttivo. Inoltre la strategia daily è stata impostata anche in ragione del rischio trasferta Milano per domani, al momento ore 18.20 non ancora decisa ... come commento generale il calore e la depressione dei terrestri in questi giorni sta portando alla follia diverse persone. Ciò era largamente atteso, addirittura con episodi di violenza, come atteso è il prezzo che pageranno per le proprie azioni.

 

Nonostante tutto questo oggi ho tratto profitto per quel poco che ho seguito il mercato. Buone le chiusure dei Minishort sui massimi giornalieri ed anche l'acquisto "sperimentale" in mattinata di un minilong SP500 rivenduto per sfizio poco prima del close. Ecco gli eseguiti. Ho lasciato in portafoglio i buoni profitti sul Minilong SPMIB 17000 proteggendoli però in freeze con pezzi del MS 22500 e 24000, comprati a partire dai 20000 SPMIB ogni 100 punti di indice. Era una giornata difficile,  in cui era facile pagare pegno. Sono contentissimo di non aver perso e di aver tratto anche profitto. Anche oggi. Ancora vittoria. Continuiamo così.

 

 

 

 

posted on 18:30   link   . . . . .  up

 

11-ma week

25 May, 2009

Inizia l'item 11 sui mercati europei con un nulla di fatto dal punto di vista numerico. Si ha una sostanziale tenuta, 20K per SPMIB, ma è deciso il movimento daily da 600-700 punti.  Volumi sicuramente bassi. 

Operatività 1 ora in open, chiusura di una parte di minishort secondo il piano trade.

Dopo le 17, via WAP, sell dei minilong in gain, poi acquisto "azzardato" di altri minishort e contestuale riacquisto per "paura" di minilong ad un prezzo di un tick inferiore al sell . Dunque freeze solo degli ultimi pezzi short 22500, è impotante aver un verso ma è mandatorio evitare le immancabili soprese ed un improbabile evento di stop del minishort, evento ancora gestibile in termini di liquidità da caricare sul ML 17113 senza problemi di congestione operativa per chiudere complessivamente in gain.

 

posted on 19:19   link   . . . . .  up

 

Flash *** Sell minishort

25 May, 2009

Eseguiamo parte dei minishort SPMIB sul piegatone dell'indice, in accordo al forecast ed al relativo Piano di Trading pubblicato ieri notte.

 

 

posted on 09:59   link   . . . . .  up

 

Giornata calma a chiusura di una settimana "push"

22 May, 2009

Si chiude la settimana con una giornata relativamente calma dopo che i mercati hanno avuto decise vibrazioni, quasi 2000 punti di move intra-settimanale (18700-20600). Volendo dare una lettura speciale diciamo che quando monta il maltempo invernale o l'afa esitiva, come in questi giorni almeno sul territorio Italiano, il mercato è solito performare in modo violento quasi a fare leva sulla capacità di sopportazione dei trader per speculare sull'applicazione degli stop. Non possiamo infatte dire che dal punto di vista dei "fondamentali" ci siano stati eventi tali da giustificare il crollo del lunedì e il massimo dei 20600, e simili movimenti sui mercati americani. Certamente la nostra analisi dava indicazioni di trading range molto ampi, con VIBRAZIONI intorno alla fan bear 1x2, ma la forma che assume in questo periodo e che ha confermato al close è polimorfica, ossia può essere tutto ed il contrario di tutto anche se per definizione un trend è più probabile che duri piuttosto che si inverta, nel breve periodo. Da studiare bene quindi il TP di fine Giugno...

 

Detto questo oggi ho chiuso diverse posizioni per prepararmi alla nuova strategia di cui ai precedenti blog. Rimango esposto 3:2 short:long su SPMIB, poca roba. Acquisto inoltre un ETC indicato nel piano di trading la settimana scorsa, l'ultimo per la precisione nella sezione commodity. Il bilancio settimanale non è affato male ma per me non è affatto gratificante, forse perchè prentendo molto dai rischi che sostengo. Per questo come detto cambierò strategia almeno fino a quando i capitali non saranno consistenti.

Aggiornerò sono il PT e la sezione privè sono domenica pomeriggio.

 

Buon riposo e, per chi può, buon bagno in acque salate !

 

 

posted on 18:13   link   . . . . .  up

 

Flash *** eseguiti sell parziali su straddle SPMIB

22 May, 2009

Ancora sell in Gain, ancora a danno ABN che purtroppo non prezza onestamente gli strumenti short...

 

 

 

posted on 12:14   link   . . . . .  up

 

E i nostri minishort fanno +48%

21 May, 2009

Proprio quando alcuni siti WEB davano segnali di esplosioni rialziste con target entusiasmanti corredati di prese in giro a discapito di coloro che avevano manifestato forte scetticismo su questo ultimo rialzo forzennato, oggi i mercati stornano pesantemente. Bene.

Quello che succederà domani non ha nessuna importanza, ho vinto un'altra battaglia aperta contro tutti e contro tutto, con un destino totalmente avverso, addirittura ho avuto contro l'energia elettrica che è venuta a mancare in modo permanete sia ieri nella mia abitazione sia oggi negli uffici Corporate !!! Una VITTORA ENTUSIASMANTE dopo non aver disdegnato di cavalcare con prudenza il movimento bullish nei giorni scorsi.

 

Dopo il sell di cui sotto ho conservato 8000 pezzi ABN Minishort con il PMC ricavabile dall'immagine, erano gli unici prodotti che mi erano rimasti in portafoglio. Al close, visto che il prezzo fatto dal MM era unfair, ossia basso di ben 0.01€,  ho parzialmente protetto gli ottimi guadagni in portafoglio con 2500 pezzi del minilong "17500" e con 2000 CW UC 21000 G09 di cui a precedenti blog. Sui rialzi dell'indice congelo tutto con vendita di minishort per liberarmi da eventuali congestioni di liquidità.

 

Dopo tanto tempo di operatività con questi strumenti ho deciso di scrivere un mini articolo "Trading ABN Leverage Certificates" dove spiego il mio approccio a questi strumenti con la tecnica delle 3 posizioni (2 primarie ed 1 a protezione del certificato canditato a stop), valutazioni sulle inefficienze operative da spread quando si opera in straddle, stratregia di acquisto in funzione del capitale disponibile e del forecast sul sottostante. Credo sia molto utile, visto che quasi sempre ho chiuso tutte le posizioni in positivo, se il forecast era giusto, pur proteggendomi da sorprese e prendendo vantaggio da movimenti intermedi contro il forecast. Quando sarà pronto, fra qualche tempo, lo renderò disponibile sulla share privè.

 

Non mi rimane che riposarmi e godermi la grande impresa compiuta.

Un saluto affettuoso a tutti.

 

 

 

posted on 18:04   link   . . . . .  up

 

Flash *** Take Profit su parte dei MiniShort

21 May, 2009

Nonostante l'interruzione elettrica anche in zona EUR (incredibile !!) durata fino ad ora, immetto via cellulare (con gli ultimi residui di batteria...) l'ordine di vendita di 4000 pezzi minishort SPMIB ... ANCORA UN'ALTRA VITTORIA !!!

 

 

 

posted on 10:54   link   . . . . .  up

 

Risposte dopo il black-out

21 May, 2009

Da ieri pomeriggio tardi il mio comprensorio e' stato interessato da un'interruzione elettrica derivata dalla rottura di una fase. E' stata temporanamente risolta solo alle ore 23:30 con l'intervento di un generatore elettrico di "tipo militare" in attesa di poter eseguire gli scavi alla ricerca dell'interruzione sul cavo.

Mi premeva rispondere ad alcune questioni nate dopo il blog di ieri :

 

1. E.C.:  intendevo timeframe piu' lungo e non piu' corto: infatti richiede un'operativita' piu' bassa, sebbene i rendimenti sono notevolmente piu' bassi.

 

2. Prodototti finanziari: credo si chiaro quello che intendevo. Ossia con un discreto capitale di 50-100K € e' possibile sia operare con strumenti non a leva (es azioni e derivati) sia eseguire trading daily con una piccola parte del capitale (es 5-10K €). Una scalpata daily ben fatta può portare un guadagno oggettivamente significativo (es 1000 euro)  anche se di performance relativamente basse.

 

3. Strategia per chi ha poco capitale e poco tempo (la mia): strumenti a leva indipendenti dal tempo (es ABN Leverage Certificates), timeframe di medio periodo (intendo settimane-mesi), acquisti ben ponderati e quanto più possibile con spread a favore anche a costo di non comprare, sell intelligente anche in ragione del forecast di medio periodo ma non disdegando di fare cassa quando ci sono dei profitti da portare a casa o quando si eà indecisi.

 

Oggi cercherò di portare a casa dei guadagni sui minishort, sarebbe un'altra vittoria dopo quelle dei minilong cavalcati tutta la settimana.

 

 

posted on 07:56   link   . . . . .  up

 

Cambio registro

20 May, 2009

Nuovo massimo sul mercato italiano. Oggi si ferma preciso sulla resistenza S9P, senza nemmeno ricorrere alla tolleranza, disattende tutte le possibili ipotesi di ciclicita' essendo infatti un unico lungo trend bull da diverse settimane, dopo una prima pausa in data 17 aprile e qualche indecisione sull'evento dividendo.

 

Il mercato ci aveva abitutato, con un crescendo spaventoso ad una volatilita' enorme, al massimo della storia, oggi e domani faceva -10% dopdomani +10%... un trading entusiasmante. 

Dal 2009 partono invece i trend continuum sui quali la strategia piu' bella, piu'semplice e economicamente migliore sarebbe stata quella di comprare un prodotto bull o bear a leva e di vederlo camminare per diversi mesi con una sola commissione di ingresso ed una di uscita. Si poteva fare. Peccato non aver creduto al mio stesso segnale della linea della vita, quando anche gli ultimi moicani avevano perso la speranza ... io diedi loro tutta la mia fiducia.

 

Anche alla luce di questo "trend mood", io cambio registro con il trading. Pur avendo vinto e rivinto sul mercato l'impegno e' notevole ed insostenibile visto che non posso permettermi il lusso di stare sempre incollato al monitor. Beati i mantenuti, lo dico davvero. Di conseguenza il trading daily e' impossibile.

 

Inoltre i miei pochi capitali saranno nuovamente ridotti per via di nuove importanti spese da sostenere, aime', e non mi interessa gettare la mia quotidianita' dietro alla borsa per una specie di manca giornaliera. Non mi aggrata che quando va bene si strappano 200/300 euro mentre con questo buon forecast e con prodotti finanziari diversi (es senza spread eccessivi, senza market maker ecc..)  i risultati di profitto sarebbero enormi, anche a fronte di un investito consistente e di un take profit meno tirato, cosi' come l'uso di livelli di stop meno stretti o la possibilita' di operare su prodotti che vanno mai a stop, tuttocio' darebbe un maggior respiro sul trade anche con check settimanali. Non sarebbe sbagliato.

Dunque cambio registro e mi posiziono su un timeframe piu' corto.

 

Di conseguenza il trade blog. Rimangono invariate le analisi del weekend per il prive'.

 

Ciao

Fabio

 

posted on 19:22   link   . . . . .  up

 

Flash *** Eseguiti minilong

20 May, 2009

Bene

 

 

posted on 10:14   link   . . . . .  up

 

Nuovo massimo ... nuove vittorie...

19 May, 2009

Operatività 1/2 ora al mattino, a pranzo ed al close. Compravo in open minilong ed un CW UC già ben apprezzati, li rivendevo quasi sui max prima a pranzo,  per quel poco che avevano reso. Qui compravo qualche minishort 24000 che vendevo male, ossia quando potevo operare, al close, perdendo la metà del loro apprezzamento sul piegatone sotto i 20K. Davvero un peccato, guadagni "da mancia" anche se gli investiti sono modesti in quanto il trading range SPMIB è di circa 6000 punti ed operativamente serve riservare buona liquidità per i move a trend continuum che portano sugli estremi del range, dove il più alto Minilong è quello a "17500" che oggi prezzava 0.32 con un minishort che prezzava 0.11  Chiudo long:short SPMIB in rapporto 5:6.

 

 

Nuovo massimo sul mercato italiano, sommando lo stacco del dividendo che è denaro. Questo movimento sul dividendo ha disatteso ciclicità "statistiche" e "cagate varie", peraltro smentite sistematicamente dai fatti, ma non quella degli impianti S9T di Marzo. Per i nuovi lettori S9T è una semplice spirale di numeri con delle date che si incolonnano sulle linee cardianali o diagonali e che segnavano un max importante per questi giorni (sempre che domani non vedremo un nuovo massimo).  

 

Inoltre numericamente regge la resistenza S9T in angolo del nord. Anche SP500 combatte col suo 915 con un eccesso di qualche centesimo. Vedremo se vincerà questa resistenza "minor" e ricordo che resistenze e supporti non sono mai eterni, di qualsiasi natura siano. Le news sul settore immobiliare USA e sul recupero crediti chiesto da governo USA hanno comunque impresso una violenta spinta a ribasso, quasi fossero tutti pronti a scappare dal mercato. Questa è l'impressione avuta anche se manca la lettura dei volumi. Un'altra sensazione è che sembra che il mercato abbia accettato il rischio crisi, ossia adesso si osa LONG sebbene la lettura dei fondamentali non sia rigorosamente positiva. Questo è un mercato inefficiente orientato bull. In questa euforia spicca il -2% di Telecom Italia e Fastweb: ricordo che il settore telco era dato in buy da radio e vari blog. Mancano ancora dei giorni alla scandenza delle opzioni e questo movimento potrebbe congelarsi su questi livelli se la cassa generata fosse positiva, freeze dell'indici significa impedire ai trader di girarsi.... mattanza !

 

posted on 19:38   link   . . . . .  up

 

Polimorfismo ed Ignavi

19 May, 2009

Una nota agli amici del privè nella mia pausa pranzo, prima di impegni che probabilmente mi porteranno ad lungo pomeriggio. Spero che traiate vantaggio da questo signal ...

Come piccola premessa gli ignavi sono coloro che durante la loro vita non prendono mai una posizione ne a favore del bene ne del male, non osano, non hanno idee, si adeguano sempre al pensiero altrui, spesso sono dalla parte del più forte. Agli ignavi va il massimo disprezzo di Dante, oltre che il mio. Essere ignavi in borsa è un valore ? Per il trading decisamente sì, entro certi limiti, ma rimane una grande misera dello spirito intellettuale esserlo anche nel forecast ....  e peggio ancora parlare poi con frasi "io te lo avevo detto"... Della serie "le miserie".

 

Detto questo la configurazione polimorfica di SPMIB e del mercato, al limite tra crollo ed esplosione, mi aveva obbligato a scegliere una vision sul timing del mercato, che è quella del commento generale. Pur non avendo tutti gli elementi a disposizione, ossia il prossimo close weekly, per non essere ignavo avevo dato una forecast basato sulla sensazione.

Oggi però abbiamo un massimo, considerando il 20374 fatto stamattina e la somma dei punti corrispondenti allo stacco dividendo. Questo è un nuovo massimo.  Quindi gli impianti ciclicli S9T con setup di marzo non sono affatto errati considerando la tollerenza di un giorno borsistico che sempre dobbiamo concedergli. La perfezione appartiene solo a Dio. Con riferimento quindi a quegli impianti si configura adesso un periodo bear di breve ed una nuova importante data a cavallo tra il 22 ed il 24 giugno come da foglio S9T3.xls di cui voi sapete l'interpretazione da darsi. 

A stasera per il trade blog.

 

posted on 12:20   link   . . . . .  up

 

Contento, contento, ma...

18 May, 2009

Sono molto contento del forecast sui mercati, in particolare dei livelli indicati nel piano di trading di cui al mio privè. Spicca la battaglia dell'indice sulla fan bear 1x2 (erroneamente chiamata 1x3 all'articolo sotto) e la resistenza S9P di li a poco. Nelle previsioni prendo sempre una posizione, giusta o sbagliata che sia: detesto "gli inciuci" su articoli, recensioni e blog, più o meno prestigiosi, che non sbagliano mai proprio perchè non sposano mai una ipotesi chiara. A cosa serve fare una previsione in questi termini ? 

 

Sono contento dell'operato, in particolare di essermi girato e rigirato ancora grazie alla possibilità di cavalcare minilong relativamente alti.

 

Sono un po meno contento dei prodotti finanziari che uso in queso periodo, ma a dir il vero sono tutti così: nei momenti critici latitano sempre, in particolare in open avrei venduto tutti i minishort, se il MM li avesse prezzati equamente, facendo una bella cassa. Quelli avevo da vendere...  

 

Sono invece decisamente scontento di questo mercato davvero ingestibile senza una presenza realtime sul TOL: una variabilità da +1200 punti a cui si sommano gli stacchi dei dividendi, movimento sproporzionato ma purtroppo reale ed ingestibile senza una presenza on-line ed una continua battaglia buy/sell che francamente non mi sento di combattere o che non posso combattere avendo tante altre cose a cui dover pensare. Oggi quindi ho venduto tutto, rimanando con 0% investito, visto che la situazione non è affatto chiara e ci sono 2 target price completamente diversi, per me ingestibili se non con ordini automatici su dei range enormi, davvero ridicoli senza attendere adeguate conferme. L'unica conferma che ho è che non è il momento di "voler fare" il mercato. La storia insegna che il trading porta alla rovina finanziaria od alla pazzia mantenendo per tigna una posizione sbagliata in quei momenti in cui il mercato è "ambiguo" od "assurdo", perchè il mercato sa bene il posizionamento dei trader ed il suo obiettivo è semplicemente ucciderli. In vista adesso c'è la mattanza sui derivati in scadenza Maggio, probabilmente le posizioni PUT sono quelle da pagare di più...

 

posted on 18:44   link   . . . . .  up

 

Flash *** eseguiti minilong sulla fan bear 1x3

18 May, 2009

Comprati, venduti, ricomprati e rivenduti. Maggiori dettagli al close.

 

 

posted on 12:00   link   . . . . .  up

 

Flash: acquisto Minilong SPMIB

18 May, 2009

A protezione dei guadagni sul Minishort ed in ragione degli acquisti in corso sul titolo Unicredit, segnalo buy dei Minilong 17500, peraltro rincorsi da 0.177 dopo l'assenza del MM in open a -4% dell'indice su tutti i prodotti ABN...

 

18/05/2009

09:19:01

ORDINE N.: 20090518001001

OPERAZIONE: Acquisto

TITOLO: ABN BU SPMIB 17500

QUANTITA’ ESEGUITA: 3000

QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0

PREZZO: 0.183

COMMISSIONI: 2

 

posted on 09:25   link   . . . . .  up

 

Successe 2 anni fa' ...

15 May, 2009

Era un venerdì, il 18 maggio 2007, quando il mercato Italiano face il suo massimo a 44364. Oggi si ha la chiusura dei 2 anni solari, ossia il completamento dei 2 cicli 52-week. Iniziò proprio quel giorno da noi "precursori" la più grande crisi dei mercati finanziari, che ci portò in 22 mesi (11x2) a valere 12.332 punti, ossia ne rimase solo il 27% del proprio valore. Inutile dire che il più grande trade si sarebbe fatto aprendo una posizione short sui mercati e lasciandola corre per 2 anni... chissà se qualcuno nel mondo abbia trovato questo trade: adesso sarebbe milionario; questi sono i veri trade da ricercare ma davvero difficilissimi da trovare.

 

Il sottoscritto, con la fortuna che contraddistingue tutto il suo cammino, decise proprio in quei giorni di spostare capitali sui mercati finanziari. E lanciò l'iniziativa del piano di trade settimanale: rileggendola c'è veramente da ridere visto che avrei voluto mettermi "long con stop corto" ... http://www.fabiolongo.com/pianotrading/2007/PT070521.html

 

Oggi il mercato Italiano varia bene nel range metafisico S9P con qualche punto di difetto, tiene il livello fino alle fine graze soprattutto ad +6% "fisso" di Intesa San Paolo, decisamente un titolone da rastrellare anche in via della multa antitrust.... davvero un bella banca !

 

Compravo quindi posizioni short in open sempre sul MS 22500 e le rafforzavo al close, dove chiudevo in perdita i rimanenti 1000 minlong a 14000. Chiudo in straddle 6:1 posizioni short:long su SPMIB, mentre 1:0 su SP500. Nessun altra posizione azionaria/ETF/ETC in portafoglio, ossa solo 3 prodotti.

 

Studierò il weekend la ciclicità del mercato come da Blog di ieri cercando di sbrigliare la matassa anche se dovrò avere conferme stasera al close SP500 e lunedì all'open Italiano.

 

Buon weekend

 

posted on 18:32   link   . . . . .  up

 

Nota su certificati ABN su stacco dividendo

15 May, 2009

Parlato con opeatore ABN: verranno rivisti a ribasso i livelli di strike sia su minilong sia sui minishort. Mi sembra corretto secondo questo ragionamento:

 

  • minilong: avendo il sottostante dovrei percepire il dividendo, cosa avviene abbassando lo stike, dunque apprezzando il valore del prodotto finanziario (che poi pareggia con il valore di indice che si deprezza)
  • minilong: avendo venduto il sottostante dovrei dare il dividendo a chi me lo ha prestato, cosa avviene abbassando lo stike, dunque deprezzando il valore del prodotto finanziario (che poi pareggia con il valore di indice che si deprezza)

 

Ovviamente lunedi' mi aspetto ENORME MANIPOLAZIONE con prezzi compeltamente un-fair, almeno per un'oretta. Cerchero' di approfittarne soprattutto verso il Market Maker ma anche verso qualche disattento che si mette in denaro/lettera su valori a me favorevoli.

 

posted on 11:47   link   . . . . .  up

 

Sorprendente tenuta

14 May, 2009

Tuttosommato il mercato tiene il livello, addirittura segni positivi in USA ed Europa al close. SPMIB si muove in un range numerico per me non affatto significativo. Per quanto riguarda l'aspetto time-driver la situazione non è chiara, dobbiamo aspettare qualche giorno per capire soprattutto le sorti di medio periodo, ossia se riattivare i vecchi impianti bear di lungo periodo oppure usare i nuovi bullish che sicuramente hanno rappresentato una importante parentesi da inizio marzo. Valuteremo il weekend.

 

Dopo il sell di oggi, chiudevo certificati short su BMPS e Brent in sostanziale pareggio, mentre vendevo in perdita i pezzi del ML 17500 di ieri, sebbene meglio del valore di open. Tenevo inoltre i ML SPMIB a 14000 che tratto a straddle 2:1 con i soliti MS a 25000. Aperto CIP short su SP500 via certificati ABN al close, anche se avrei voluto farlo a 910/15 magari domani.

 

Oggi dedico un po di righe all'amico Geronimo Scalper (in figura), noto anche come SCIAMANO NUMEROLOGICO per le sue ricerche sia in area di Astrofinanza, a derivazione ciclo lunare e configurazioni planetarie, sia per l'aspetto numerologico a derivazione 333/666 che lega i movimenti dei valori di indici. Questa volta il suo ciclo astro, da lui definito come astrociclica, ha individuato bene il massimo di periodo, in termini di timing, e queste ricerche e conoscenze sono spesso copiate da analisti Elliottiani od Analisti Tecnici e mascherate dietro conteggi di onde, di timing e setup non meglio precisati, di bias dei fondamentali e simili fregnacce. Spesso il suo modo di costruire setup (ossia "vediamo cosa succedde quel giorno") ha individuato timing di reverse o di continuaton del mercato che sono stati davvero notevoli. Pertanto la lettura del suo Blog rappresenta un importante momento della giornata borsistica.

Al Gigante Buono mi lega un profondo sentimento di amicizia, quella cosa ormai davvero fuori moda; chi lo conosce di persona sa bene della sua enorme simpatia, difficile che del tempo trascorso con il capo Indiano e la sua dolce compagna non si traduca in una serie continua di risate ed al tempo stesso in profonde riflessioni sulla vita e sulle cose che succedono le mondo, anche sulle comuni sventure di borsa e le infinite battaglie con i Pupari del Book che alla fine egli riesce sempre a vincere. In bocca al lupo al nostro amico Geronimo.

 

posted on 18:27   link   . . . . .  up

 

Flash *** Eseguiti minishort

14 May, 2009

Dedicato al rialzista di cui al blog di ieri. Ancora un profitto nella nostra CA$$A

 

 

posted on 09:30   link   . . . . .  up

 

Il nostro giorno

13 May, 2009

Lasciamo agli altri Web il commento o meglio le chiacchiere sul mercato, sui motivi del crollo e su quello che vogliono dire. Evviva la libertà. Oggi invece il trade blog si concentra sul godimento narrativo per coloro che come me erano ribassisti: abbiamo tenuto botta per lungo tempo certi di aver ragione: oggi è il nostro giorno.  Non nego anche un po di godimento nel vedere falliti forecast e strategie di trading come questa, non perchè oggi gli hanno fatto "un culo come un secchio" (succede a tutti) ma soprattutto per quella cattiveria che ha contraddistino recensioni come quella lì, del tipo "io guadagno bene e tu no". Oggi noi possiamo dire addirittura "io ho fatto cassa con i soldi che tu hai perso".  Bella cattiva come frase...  ma la meritavano.

 

Ho iniziato a liberarmi dei minishort sui supporti indicati al commento generale sul privè. Sul secondo ho anche eseguito buy di Minilong ABN 17500 che adesso evidentemente perdono. Ma non bisogna essere disfattisti visto che per oggi è solo una correzione dopo una corsa folle, correzione che arriva alla vigila della chiusura del ciclo 52-week iniziato nel maggio del 2007, correzione notevolmente accentuata rispetto a quella che poteva essere una normale seduta di presa di profitto.

 

Ecco i "gioielli di famiglia". Sono le nostre "4M", dedicate al personaggio di cui sopra, mattonata 1, 2, 3, 4.

 

13/05/2009 13:08:13 ORDINE N.: 20090513004204 OPERAZIONE: Vendita TITOLO: ABN BE S&P MIB 22500 QUANTITA’ ESEGUITA: 5000 QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0 PREZZO: 0.208 COMMISSIONI: 2

 

13/05/2009 13:34:18 ORDINE N.: 20090513004535 OPERAZIONE: Vendita TITOLO: ABN BE S&P MIB 22500 QUANTITA’ ESEGUITA: 4000 QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0 PREZZO: 0.228 COMMISSIONI: 2

 

13/05/2009 15:18:47 ORDINE N.: 20090513005878 OPERAZIONE: Vendita TITOLO: ABN BE S&P MIB 22500 QUANTITA’ ESEGUITA: 4000 QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0 PREZZO: 0.244 COMMISSIONI: 2

 

ORDINE N.: 20090513007201 OPERAZIONE: Vendita TITOLO: ABN BE S&P MIB 22500 QUANTITA’  ESEGUITA: 2000 QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0 PREZZO: 0.26 COMMISSIONI: 2

 

Monitoriamo il supporto S9P su SP500. Chiusura in freeze 1:1 long:short.

 

posted on 18:04   link   . . . . .  up

 

Nota prodotti su mercato CW

13 May, 2009

In assenza di MiniLong ABN con buona leva, stamattina avevo cercato un CW tradizionale, ossia il solido prodotto "cesso" che con il passar del tempo vale sempre meno e perfoma sempre malissimo a meno di eventi clamorosi. Sembrava interessante questo out-of-the-money IT00044350, stike 21K scadenza 19 giugno 2009, utile solo a protezione di posizioni short a stop, da pesare in modo opportuno con ipotesi di un timing che lo porti in-the-money....

Tuttavia, fortunatamente, sono usciti 4 nuovi minilong ABN, a 15000, 16500, 17000, 17500, con scadenza 2019 !

 

posted on 08:41   link   . . . . .  up

 

Analisi dei volumi SPMIB

13 May, 2009

Stamattina ho trovato il sito free che ha indicazione dei volumi sugli indici.

Ritengo di poter azzardare l'ipotesi a pagina 69 del libro Trading Ways, "regola 3", ossia signal nella prima riga dopo l'header della tabella. Il signal è tuttavia debole in quanto, per la "regola 2", siamo al limite dei 2 scenari descritti a pagina 68 nelle prime 2 righe dopo l'intestazione della tabella.   

 

 

Ovviamente non sono mai stato della famiglia dei furbetti del forecast, ossia di coloro che vogliono avere sempre ragione, della serie "se non è zuppa è pan bagnato". Questo sia negli aspetti di timing che di pricing del mercato. Dovendo scegliere il signal mi posiziono in regola 3 con operatività come da Piano di Trading e Commento Generale di cui sempre al privè.

 

posted on 07:25   link   . . . . .  up

 

Giornata Pallida

12 May, 2009

Nulla di rilevante nemmeno oggi per il nostro mercato: SPMIB sempre sotto la resistenza in angolo del nord e sempre sopra i 20.000 punti, in un range artificiale che non ha nessuna valenza tecnica ne metafisica. SPMIB si distingue tuttavia a livello europeo per la solita forza relativa frutto di posizioni in denaro immesse sul mercato di natura dividend washing, riciclaggio denaro sporco e pompate residue sui bancari italiani da parte dei brokeoni ABN/RSB & Co (Banking Italiane) alla ricerca dello stop di certificati minishort ormai a portata di strappo spike rialzista. In particolare quello su Banca MPS oggi siamo a 10 tick dallo stop. Anche SP500 debole sotto il nostro 910/15. Impossibile eseguire l'importantissima analisi dei volumi sugli indici, parametro ormai disabilitato su tutte le piattaforme on-line freeware ed anche con il Metastock Sella che non riporta questa info per gli indici. Questa informazione e' necessaria per validare l'ipotesi distributiva di cui ai giorni scorsi. Chi conoscesse un sito dove leggerla cortesente me la comunichi.

 

Oggi presidiavo il TOL solo nei tre momenti chiave: Open, 14.30 e close. Alcune operazioni di "assestamento" e riposizionamento:

chiudevo un MS in pareggio in Open. Chiudevo un ML alle 14.30, sui max. La fortuna mi consentiva di ricomprare almeno 2000 pezzi sotto area 20300, a protezione dei MS 22500 che in questo intervallo di prezzo sono ancora tradabili ...  motivo per il quale ho raccolto denaro dal MS a 25000.

 

 

 

posted on 18:08   link   . . . . .  up

 

San Fabio

11 May, 2009

Nulla di speciale da commentare oggi sul mercato se non la conferma della resistenza del muro S9P 20600/700. Soprendentemente regge un altro attacco del super-toro "drogato a cocaina", confermando la sua forza oppositiva di rilevo. Per il trade blog nessun trade da segnalare. Rimangono intatte tutte le mie posizioni ma in aggiunta acquistavo ABN BE ICE OIL FT 62, ossia minishort ABN su Future Brent Oil con a strike 62.

 

11 Maggio: San Fabio Martire. Ma chi era questo personaggio ? Non v'è certezza dell'autenticità di queste narrazioni che risalgono ad un periodo fra il V ed il IX secolo. Comunque si racconta questo " ... Il gruppo di cristiani venne così arrestato. Sant'Antimo fu decapitato l'11 maggio 305 e sepolto nell'Oratorio di Curi in cui era solito pregare. Anche i suoi discepoli vennero uccisi. Tra questi Fabio fu consegnato al console che dopo averlo fatto torturare, lo condannò alla decapitazione lungo la stessa via Salaria." 
Proprio ieri percorrevo strade limitrofe, in particolare la Via Flamina da Narni fino a Roma, 86 km di curve e salite, fatti a finestrini aperti, senza condizionatore, raccogliendo tutti i profumi della primavera Umbra e della Sabina in un piacevole viaggio Gran Turismo da solo per queste strade. Pensando ad oggi non mi ritrovo nello spirito martire del San Fabio, però ho avuto sempre grande considerazione del prossimo, prendendomene pena senza che questo atteggiamento fosse contraccambiato. Spiacevolmente fra questi ci sono amici, familiari ed anche cari.

 

Ed allora un parola di conforto la voglio spendere in favore di quanti possono essere rimasti male leggendo un articolo come questo che appunto può aver "fatto male" a coloro che non hanno creduto a rialzo magari dopo aver perso molto nella lunga discesa partita dal 2007. Premetto che l'autore Massimo Stramandinoli gode di una certa stima da parte mia, ma indipendentemente da questo bisogna aver cura di non farsi trasportare dall'euforia (o dalla depressione) delle proprie vicende di trading quando si espone un forecast, un commento sui mercati e su strategie di trading, recensione che destinata agli altri. Bisogna essere neutri evitando concetti come "io l'avevo detto" piuttosto che "io ho gudagnato e tu no" a meno che non ci si rivolga ad un nemico, ossia un broker della sala operativa. In particolare alcune frasi possono violentare alcuni che non lo meritano affatto, magari che hanno una vision negativa sui mercati: è presunzione dire che questa vision sia sbagliata. Tutto ciò è solo una premessa ad alcune considerazioni di merito che andrebbero fatte in primis su Cell Th. ed i suoi grafici, sul futuro dei mercati e dell'economia, sulla strategia delle 4M, sui target dell'indice che per brevità sintetizzo con questa frase

 

Dove sono i morti di questa guerra del capitale ?

 

posted on 20:18   link   . . . . .  up

 

The Great Depression Ahead

08 May, 2009

Oggi ho seguito il mercato fino alle 9.30, poi rimanevo off-line fino alla sera sia per impegni di lavoro sia per spostarmi a Lavinio per preparami ad una piacevole gita nel weekend. Oggi comunque il lido di Enea era devvero bello: l'alba dell'estate nelle terre dei Romani. Sensazione impagabile, forte come quando si vede la Sicilia.

 

The Great Depression Ahead, ossia quel libro uscito tempo fa, è stato il primo pensiero nel vedere ancora una giornata positiva. Ma non c'era la grande depressione ? Le Banche ? Gli asset tossici ? Le mosse del Governo USA e delle Banche Centrali ha sostegno hanno cancellato tutto... 

Certamente il supporto espansivo o per lo meno anti-recessivo ed anti-fallimento c'è stato su tutti fronti, e dico menomale come cittadino del mondo globale. Dopo questo trimiestre vedremo come andrà il prossimo.

Per adesso con un doppio massimo daily, ma matematicamente inferiore, pur senza aver guardato i volumi, l'ipotesi distributiva regge.  

 

posted on 20:46   link   . . . . .  up

 

Fan e Linee Square SPMIB

08 May, 2009

Un regalo al parco buoi.

 

 

posted on 08:42   link   . . . . .  up

 

Il muro

07 May, 2009

Dopo 9 settimane, inclusa la prima, questo trend ha travolto diverse resistenze tecniche e S9P, riconquistato livelli di fan bullish 1x1, rotto fan bear weekly di lungo periodo. La corsa è stata davvero incredibile. Mentre i TP potevano essere questi mi ha meravigliato molto il timing "forsennato", come se ci si dovesse sbrigare ad andare su, come se farlo a fine Giugno sarebbe stato troppo tardi. Anomalo peraltro che un mercato Bull faccia un rally del genere, scenario tipico invece delle fasi Bear: si sale con le scale si scende sempre con l'ascensore o, come abbiamo visto noi "trader moderni", con il piombo attaccato al collo...   Detto questo resiste il nostro muro, l'angolo di comando delle restistenze metafisiche del mercato SPMIB, a qualche decina di punti dalla tolleranza massima. Poco sopra c'era anche lo stop del MS 22500, che nonostante il nome, poichè vecchio, ha abbassato lo strike a 22194 e stop loss a 21837: il muro ha fermato anche questo evento. Fallita la rottura, abbiamo visto -1000 punti di indice tutti di un fiato: S9P Price Barrier. Grazie agli amici del privè che mi hanno scritto numerosi.

 

Per me oggi un po di tristezza. Da un lato da questa corsa bull non ho tratto i profitti che cercavo. Anche oggi raccoglievo soldini davvero risicati per quello che meritavo: solo un trade sul ML comprato ieri con ordine automatico immesso per strada e di cui al blog di ieri. Inoltre, pur credendo alla tenuta del muro, non avevo più coraggio di aprire posizioni short visto che ogni tenativo si era concluso con una battaglia per il pareggio. Mi chiamavano oggi alcuni amici/aniche che operano su derivati, chiedendomi conferma della tenuta del muro. Eravamo al secondo test. Ho risposto "tranquilli per me  tiene", ma operativamente per me sarebbe stata la fine se poi non avesse tenuto. E considerando il fatto che l'angelo custode mi ha salvato questo weekend, ho dovuto starmene buono aspettando il prossimo giro. Peraltro, amici del fabietto, per me il ciclo non chiude oggi ne domani ...  e se questo è il primo passo per la distribuzione rivedremo ancora quel numero ...

 

posted on 18:37   link   . . . . .  up

 

Fermate quei mercati !

06 May, 2009

Oggi eventi importanti:

 

  1. Ad Alessandro hanno tolto il primo dente da latte che non lasciava uscire l'incisivo: è un ragazzetto di un coraggio impressionante. Egli portò anche acqua e zucchero al papà quando strammazzò svenuto sul pavimento, accompagnandolo con un bacio sulla guancia. Davvero un bambino speciale.
  2. SPMIB: rottura della fan bear 1x2 e contestuale esplosione del mercato: siamo ormai nel quadrante bear superiore ma manca ancora il close weekly a dare il signal. Nella corsa siamo saliti fino a quasi il livello di fan 1x1 bullish, il nuovo tetto, così come siamo già prossimi alla resistenza S9P angolo del nord. Sarà dura pompare ancora il mercato, ALLUCINANTE MANIPOLAZIONE, magari può scapparci lo stop del MS 21000 ma poi sarà dura combattere flussi in lettera di alcune cosche sicuramente amiche ma che ormai reclamano cassa. Su SP500 identici eventi con resistenza S9P millimetrica e stop del relativo MS. Anche qui la prossima resistenza S9P è nell'angolo di comando...
  3. In Italia cose al limite della legalità, ossia se non so dire se contrattualmente sia possibile fermare un mercato. Ma Borsa Italiana ha sospeso "per problemi tecnici" i mercati ETF, MOT e SEDEX per lungo tempo nel pomeriggio. Il MCW addirittura per un paio di ore. "Fermate quei mercati !" avrà deciso l'oligarchia finanziaria italiana. Ingabbiati e stritolati trader su SEDEX e CW e probabilmente pagati meno i sell su ETF Lyxor e SGAM di qualche combattente che ne aveva un bel malloppone long.

 

Alla rottura della 1x2 avevo scommesso su questo evento o su qualche inoperatività con 3800 posizioni bull e 2000 short aperte sullo stesso livello di indice. Ma le vendite in WAP lungo GRA hanno penalizzato l'operazione causa spread fisiologico sul MS e il mio ordine "al meglio". Purtroppo da 0.073 in 2 minuti, tempo di inserimento ordine da WAP, è sceso fino a 0.066 mangiandosi quindi il GAP dei 1800 pezzi in più sul minilong. Perlatro il minilong potevo strapparlo a 0,62. Ma chiudo ugualmente in positivo per i trade precedenti.

 

 

06/05/2009

10:17:30

ORDINE N.: 20090506001987

OPERAZIONE: Vendita

TITOLO: ABN BU SPMIB 14000

QUANTITA’ ESEGUITA: 500

QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 3500

PREZZO: 0.599

COMMISSIONI: 2

 

06/05/2009

15:49:23

ORDINE N.: 20090506006089

OPERAZIONE: Vendita

TITOLO: ABN BU SPMIB 14000

QUANTITA’ ESEGUITA: 3800

QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0

PREZZO: 0.613

COMMISSIONI: 3.96

 

06/05/2009

15:51:15

ORDINE N.: 20090506006134

OPERAZIONE: Vendita

TITOLO: ABN BE SPMIB 21000

QUANTITA’ ESEGUITA: 2000

QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0

PREZZO: 0.066

COMMISSIONI: 2

 

06/05/2009

16:25:59

ORDINE N.: 20090506006752

OPERAZIONE: Acquisto

TITOLO: ABN BU SPMIB 14000

QUANTITA’ ESEGUITA: 1000

QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 1000

PREZZO: 0.605

COMMISSIONI: 2

 

posted on 18:56   link   . . . . .  up

 

Flash *** Scaricati minishort 21000

06 May, 2009

Dopo 28 secondi, fatta la giornata !

Sappiamo dove ricomprarli oppure quando ricomprarli (see UC)

 

06/05/2009

09:05:28

ORDINE N.: 20090506000516

OPERAZIONE: Vendita

TITOLO: ABN BE SPMIB 21000

QUANTITA’ ESEGUITA: 3000

QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0

PREZZO: 0.114

COMMISSIONI: 2

 

posted on 09:09   link   . . . . .  up

 

Sul target close weekly

05 May, 2009

Per il mercato nazionale oggi si realizza un evento speciale: si raggiunge il TP della fan bear 1x2 del max del 2007 costruito su time frame candle weekly, valore indicato al privè nel commento generale del week-end. Gli impianti fan bullish del 9 Marzo non ci hanno aiutato a definire il TIMING di questo evento, visto che con i continui massimi, giorno dopo giorno, non si è potuto individuare facilmente il setup 1x1 corretto, anche per incredulità di quello naturale 1050 punti/weekly. Di conseguenza senza l'incrocio della bullish sapevamo solo che per questa settimana la bearish a contenimento passava ad un certo valore, dunque potenziale TP per questa week.

Dalla prossima settimana questa linea scende, ovviamente, e dunque sarebbe sceso anche il TP se oggi non fosse accaduto (19600 sarebbe in armonia numerologica con gli S9). Il mercato ha comunque deciso di accellerare negli ultimi giorni del CICLONE bullish (ciclone in tutti i sensi, durata e forza), con movimenti forzati ed a carattere esponenziale che solitamente accompagnano eventi ESAUSTIVI, come fossero gli orgasmi del mercato. Non mi meraviglierei comunque se il move bull continuasse ancora 2 week, fino alla fine del ciclo, dopo 11 week bullish continuum, con nuovi close positivi e sempre con il tetto 1x2 bear da sfondare close weekly come prova di una NUOVA FORZA BULLISH.  Alternativamente i range ENORMI individuati dagli impianti fan decreteranno movimenti BEAR altrettanto profindi, sulla 1x2 che a questo punto conosceremo con precisione.... prima vediamo il max. Ma che sia un max.

 

 

Fabio Longo è un ragazzetto Italiano nel cui cuore pulsa sangue rigorosamente Italiano. Italiano fu il popolo dei grandi navigatori, di inventori e di scienziati, oltre che dei più grandi dominatori del mondo, i Romani. A loro mi lega un profondo senso di appartenenza e di orgoglio, e di cui le origini mai venderò per un pugno di dollari. Semplicità, onestà e passionalità sono delle mie caratteristiche, quest'ultima non limitata alla passione per la fregna ma per tutto quello che di bello offre la vita: il lavoro, la natura, la conoscenza. Il trading rappresenta in tutto questo un mezzo, che talvolta mette sotto pressione e stravolge il fine del denaro stesso, la qualità della vita. Oggi dopo un open in perdita sotto forte pressione in negativo riuscivo nella giornata a girare la situazione ed a chiudere anche con un bilancio positivo, frutto soprattutto dello sbilanciamento temporaneo di 22:0 di posizioni bear:bull, proprio sul  valore fan, unica circostanza in cui si può azzardare su un leverage certificate che prezza sotto 0.1. E sarebbe andata di GRAN LUSSO se il MM fosse stato onesto e avesse comprato quei 5000 mezzi ML a 0.603 in prima mattinanata, valore avrebbe dovuto essere eseguito.

Al close ribilanciavo con un rapporto 3:2 long:short.

Ingresso su MS Banca MPS. Sicuramente quello UC andrà a stop, oggi il titolo rimane arrampicato con flusso di denaro amico al solito proveniente dalle importanti Famiglie ... non vi dico cosa comprare ma non comprate quel minishort !

 

posted on 18:45   link   . . . . .  up

 

Flash *** Eseguiti minishort +20% in meno di 2 ore

05 May, 2009

Al close commenteremo questo trade azzardatissimo e da sconsigliere sempre, ma da perseguire solo in specifiche circostanze, come quella di oggi. Ci toglieremo anche qualche sassolino dalla scarpa.... intanto ecco la transazione contabile con tanto di numero di ordine, su questo Blog non si cambiano le jpg e i conti delle performance si fanno come insegna la matematica ... Nello specifico + 20% in 2 ore.

 

05/05/2009

11:41:47

ORDINE N.: 20090505003537

OPERAZIONE: Acquisto

TITOLO: ABN BE SPMIB 21000

QUANTITA’ ESEGUITA: 5000

QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0

PREZZO: 0.083

COMMISSIONI: 2

 

05/05/2009

13:25:00

ORDINE N.: 20090505003575

OPERAZIONE: Vendita

TITOLO: ABN BE SPMIB 21000

QUANTITA’ ESEGUITA: 5000

QUANTITA’ NON ANCORA ESEGUITA: 0

PREZZO: 0.1

COMMISSIONI: 2

 

posted on 13:54   link   . . . . .  up

 

Tradito da Banca Sella

04 May, 2009

Prima del commento sul mercato è doverosa una cronaca affinchè tutti possano dedurre e giudicare con proprio libero arbitrio. Oggi lavoravo in VPN da casa a causa di un grave infortunio avvenuto nel weekend e sarebbe stata una di quelle giornate profique potendo seguire con un PC dedicato in modalità push l'andamento del mercato. Dopo l'open over 17100, mio supporto operativo, avrei voluto chiudere in gain sia il migliaio di minilong SPMIB 20000 (SL 19540) sia in pareggio quei pochi pezzi minishort Banco Popolare. Proprio quanto il mercato iniziava a salire il TOL Web di Banca Sella si bloccava. Eseguivo ben 30 accessi ma al momento della lista dei prodotti finanziari il TOL dava time-out e chiudeva la sessione. Lanciavo quindi la solita interfaccia WAP "light" ma anche li, nonostante vedessi il book dei prodotti era impossibile eseguire la pagina di "opera", ossia trade.  Per ben 3 volte riuscivo ad immettere i 2 ordini di sell (in area 19450 di indice) ma l'esito era "ordine non inserito - errore sconosciuto". Errore sconosciuto ??!! Ovviamente telefonicamente erano irraggiungibili: Fastweb informava che il numero era occupato, erano finite le linee verso Sella, figuriamoci chi stava in coda che fine abbia fatti. I trader erano ingabbiati ed intrappolati nelle loro posizione short senza poter vendere. Inutile sottolinare la gravità della cosa. Alla fine la spuntavo come da jpg, senza arrivare allo stop che è cosa che odio, anche perchè il rimborso non è certo, ma nel frattempo quello che era un pareggio si è trasformato in una perdita, fortuna che erano solo pochissimi denari. Qualche minuto dopo è andato a stop il MS SPMIB e immediatamente dopo la piattaforma ha ripreso a funzionare correttamente, particolare finale non affatto trascurabile. A voi le conclusioni.

 

Per il mercato non mi aspettavo una giornata bullish di queste dimensioni, anche se sappiamo che sugli S9P è la dimensione degli EAST a non fallire, dove abbiamo il 16 maggio e di li a poco altre chiusure cicliche di altra natura.  Come da forecast privè l'indice si ferma per diverse ore sulla resistenza S9P 19600/700, poi la rompe procedendo verso il suo TP ormai visibile ad occhio nudo. Dinamica bullish fortemente motivata, oltre cha da impianti fan ENORMI, da ragioni di stop di vari prodotti finanziari, dividend washing e simili movimenti di RAPINA che hanno prodotto questa assurda bolla BULL in uno scenario economico decisamente instabile e non affato chiaro. Chi professa bull al parco buoi è un maledetto "figlio di mignotta". Detto questo ho tenuto botta sulle posizioni short, che ho incrementato al close sul MS 24000 e 22500, mentre ho preso profitto per poi ricomprare il ML più alto a 14000. Questo è il difetto di questi prodotti rispetto ad un derivato, ossia non c'è mai un prodotto che ti permette di cavalcare un movimento con una leva decente, tipo 10-20%. Ciò diventa un segnale per il trading.

Interessanti adesso alcuni levarage certificates short su Brent...

 

 

posted on 18:43   link   . . . . .  up

 

top of page

 

 


Trading Blog e commento sui mercati finanziari. Segnali operativi gioralieri long short per il trading in borsa. Signal buy sell di prodotti finanziari azionari e derivati. Indicazione di operatività, posizionamento, previsione e forecast sul mercato azionario. Trade Blog e Report Trading Long Short con Minilong Minishort Titoli ETF ETC CW FTSEMIB SP500 leverage certificate RBS. Analisi Trend Bull Bear e forecast con analisi di Gann (S9P S9T Gann Square Gann Level FAN), ciclicità dei mercati, signal candlestick pattern, analisi tecnica con Bollinger Band BB(20,2). Strategie e tattiche sul mercato. Trading Utilities


Chiunque acceda e consulti il sito www.fabiolongo.com e tutte le sue sezioni dichiara di aver letto, compreso ed integralmente accettato quanto riportato nel DISCLAIMER.

www.fabiolongo.com